Un blog al giorno

TECNICA ANALITICA E DI CALCIO A RETE

La maggior parte degli istruttori professionisti concordano: inseriamo quando possibile il tiro in porta in qualsiasi esercitazione possa prevederlo.

Nel breve video di apertura vi propongo una semplice esercitazione che altri non è se una combinazione di attività analitiche orientate a diversi obiettivi, tutti facenti parte della macroarea della fase di possesso palla. È un esercitazione che potete fare svolgere a gruppi di quattro o cinque giocatori (di più perde un poco in intensità) dei quali tre sono attivi. Uno esegue l’esercizio che prevede una serie di finte in regime coordinativo in avanzamento prendendo come riferimento dei cinesini, un tiro in porta dopo passaggio a muro a un compagno e una seconda conclusione a rete su palla crossata lateralmente in area. ll secondo dei giocatori attivi si propone come sponda offensiva e compagno di movimento di incrocio (o quello richiesto dal tecnico) sul traversone laterale il terzo esegue quest’ultimo. La ritmicità dell’esercizio, se gestita correttamente, è uno strumento utile anche per unire il lavoro tecnico a quello condizionale. Come per le altre esercitazioni della serie dunque se eseguita correttamente e ad alta velocità si possono perseguire obiettivi che riguardano la potenza aerobica o mettere sotto stress i meccanismi anaerobici dei vostri calciatori.

 

FINTE IN REGIME COORDINATIVO, SCAMBIO E DOPPIO TIRO IN PORTA

Guarda gli altri video esercizi e leggi i post del maestro della tecnica Ivan Zauli

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO
CALCIO GIOVANILE, IL GIOCO DEL MAGO COLORE
CALCIO GIOVANILE, IL GIOCO DEL MAGO COLORE

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN