Un blog al giorno

COSTRUIAMO DAL BASSO, COL PORTIERE

L’estremo difensore moderno è il primo a dare l’avvio alla manovra offensiva, i principi essenziali e una progressione didattica per chi gioca con la difesa a quattro.

Se fra i giovani, come sottolineato nel precedente post, è importante insegnare a impostare dal basso nel calcio “adulto” questa è la scelta preferita e più diffusa. Affinare la capacità di giocare palla a terra sin dal portiere o dai difensori e farlo in modo efficiente ed efficace, alzando il livello di qualità della circolazione della palla e la velocità della stessa è divenuta una necessità. Questo perché di fronte ci sono, al giorno d’oggi, avversari abili nel saper portare pressione sia individuale sia collettiva, capaci di disturbare chi manovra con lentezza e inefficacia e che hanno obiettivo, ovviamente, recuperare il pallone in una zona di campo più alta e utile possibile per attaccare la porta. Assistiamo, spesso, a vere e proprie “partite a scacchi” dove emergono sia le capacità individuali che quelle di squadra.

 

I PORTIERI SEMPRE PIÙ PROTAGONISTI

I portieri sono diventati, nel tempo, il “perno” di questo tipo di atteggiamento anche perché hanno raggiunto, con l’allenamento specifico, qualità e capacità tecniche nella gestione della palla, intelligenza nel saper leggere tatticamente le diverse situazioni che si vengono a creare e efficienza nel trovare adeguate soluzioni di gioco. Vi presentiamo, allora, alcune esercitazioni che partono nel momento in cui il portiere o ha conquistato la sfera o sta per effettuare la rimessa in gioco. I difensori centrali (parliamo sempre di una difesa a quattro) si “aprono” fuori dall’area di rigore, più o meno alti a seconda della situazione, i due esterni bassi guadagnano ampiezza e si alzano con la linea mediana per portare i loro eventuali marcatori lontano dalla zona della palla e per permettere al metodista di, eventualmente, abbassarsi in aiuto ai compagni. Questa è una situazione di base che si evolve a secondo della disposizione avversaria e da quanti e quali avversari portano pressione per non permettere, liberamente, la circolazione della palla e l’impostazione della manovra.

 

GLI ESERCIZI IN PROGRESSIONE DIDATTICA (clicca sulle immagini per aprirne la scheda completa)

Esercizio 1: clicca sull'immagine per aprire la scheda completa

Esercizio 2: clicca sull'immagine per aprire la scheda completa

Esercizio 3: clicca sull'immagine per aprire la scheda completa

Esercizio 4: clicca sull'immagine per aprire la scheda completa

Clicca qui per leggere tutti gli articoli di Angelo Pereni - Clicca e scopri il prossimo evento con Angelo Pereni

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO
CALCIO GIOVANILE, IL GIOCO DEL MAGO COLORE
CALCIO GIOVANILE, IL GIOCO DEL MAGO COLORE

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN