Un blog al giorno

PROTEGGIAMO LA PORTA O LO SPAZIO?

Sui tiri dalla distanza è preferibile, se si è avanzati di posizione, recuperare la porta: l’analisi di una recente situazione di gioco vista in serie A.

Stefano Sorrentino, del Palermo (foto di copertina), è stato uno degli estremi difensori con il più alto livello di rendimento dello scorso campionato. Già negli anni che lo videro protagonista con la maglia del Chievo (nel 2009/10 vinse il premio Apport come miglior portiere della Serie A) Sorrentino ha dimostrato di essere un ottimo numero uno, forse arrivato un po' tardi ai massimi livelli nazionali. In questo post analizziamo una sua grande parata contro l'Inter, un intervento nato da un capolavoro di lettura situazionale, una corretta intuizione e interpretazione della fase precedente il tuffo senza la quale sarebbe stato irrimediabilmente battuto.

 

LETTURA PERFETTA DEL PORTIERE

Al 75’ di Palermo - Inter Guarin riceve un passaggio quando si trova una decina di metri fuori dall’area avversaria, decentrato a sinistra rispetto alla porta. Sorrentino sta seguendo l'azione ed è posizionato correttamente, leggermente avanzato, circa due metri davanti ai pali. L’interista controlla frontalmente senza essere pressato e quindi siamo in situazione di palla scoperta, il portiere repentinamente effettua un paio di passi indietro per recuperare la porta (foto 1). 

Foto 1

In questo modo è vero che concede più ampiezza dello specchio a un eventuale conclusione, ma non volume sopra la sua testa. Guarin in effetti carica il tiro mentre esce a chiudere, in grave ritardo, Maresca che non riesce a opporre il corpo e devia con una gamba la traiettoria, cambiandola completamente. La palla scarta alla sinistra di Sorrentino e s’impenna a parabola ma questi, ben posizionato, con un tuffo in passo spinta all'indietro riesce, con la mano opposta, a intercettare e a deviare sopra la traversa, compiendo una parata eccezionale.

 

LE INDICAZIONI E I CONSIGLI

L’esempio è una dimostrazione lampante di come – in situazione di possibile tiro da fuori area – l’estremo difensore invece di attaccare lo spazio verso il tiratore debba recuperare la posizione vicino alla linea ed evitare di concedere "volume" sopra la testa. È vero che si lascia scoperta più luce laterale di porta ma si ha anche maggiore tempo per effettuare uno spostamento e poi intervenire. Qualora la conclusione venga effettuata, invece, dalla zona prossima alla linea dell'area o all'interno della stessa, il tempo per effettuare la parata si riduce drasticamente e quindi è preferibile avanzare e chiudere lo specchio, escludendo il caso in cui l’attaccante stia per calciare un pallone che rimbalza.

 

LE ESERCITAZIONI

Eccovi alcune proposte per l’allenamento di questa specifica situazione di gioco. Una semplice e analitica sul recupero della porta, una seconda nella quale il portiere deve scegliere se attaccare lo spazio o arretrare, e la terza che simula una deviazione improvvisa della traiettoria della palla (figure 1, 2 e 3).

Figura 1: esercizio analitico per il recupero della porta su palla scoperta (clicca sull'immagine per aprire la scheda completa dell'esercizio)

Figura 2: esercizio per la lettura dell'attacco dello spazio o il recupero della porta (clicca sull'immagine per aprire la scheda completa)

Figura 3: esercizio per allenare l'intervento su traiettoria deviata (clicca sull'immagine per aprire la scheda completa

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO

ABITUIAMO I GIOCATORI A TROVARE LE SOLUZIONI

Venerdì 27 Dicembre 2019

Sport City Galliate - Vicinale G. Leopardi, 14 - 28066 Galliate (NO)
Ore 08:30

STAGE DI TECNICA E TATTICA INDIVIDUALE PER CALCIATORI

Venerdì 27 Dicembre 2019

Palauno - Largo Balestra 520146, Milano (MI)
Ore 08:45

CORSO DI ALLENATORE DELLA TECNICA E DELLA TATTICA INDIVIDUALE

Sabato 28 Dicembre 2019

Palauno - Largo Balestra 520146, Milano (MI)
Ore 09:00

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN