Un blog al giorno

CALCIO MARCATURA E PRESA DI POSIZIONE

Come si marcano le punte avversarie? I concetti chiave e i punti cruciali su cui lavorare per evitare di farsi sorprendere dagli attaccanti.

Quando si è in marcatura su un avversario, in genere in area di rigore o in prossimità della stessa, mentre il pallone viene giocato distante da noi, i punti cruciali sui quali spesso si incorre in errori e quindi vanno allenati e curati con attenzione sono tre:

  • tenere lo sguardo sulla palla mentre ci si dispone nella corretta presa di posizione e cioè tra avversario e porta;
  • avere appoggi equilibrati e massima reattività possibile;
  • essere pronti ad affrontare un eventuale duello e avere i giusti tempi di attacco alla palla cioè quando decidere di lasciare la marcatura per andare decisi a calciarla o conquistarla.

Se la sfera è in posizione centrale marcare e guardarla risulta abbastanza agevole (figura 1).

Figura 1: palla frontale

Quando la palla viene passata o lanciata in fascia è invece il momento in cui gli attaccanti in genere approfittano per infilarsi sul lato cieco del difensore che spesso si fa attrarre visivamente dall’azione distraendosi e perdendo il diretto avversario (figure 2 e 3).

Figura 2: passaggio in fascia

Figura 3: difensore attratto dalla palla e attaccante che va alle spalle

Se questi è bravo può sfilare dietro le spalle del marcatore per liberarsi e poter ricevere indisturbato (figura 4).

Figura 4: rifinitura nello spazio

CONSIGLI UTILI

Nel momento in cui la palla viene trasmessa in fascia il difensore deve concentrarsi nel mantenere la posizione corretta in marcatura quindi tra avversario e porta pur non perdendo di vista la sfera. È l’attimo nel quale se non si è concentrati rischiamo di perdere l’attaccante. Attenzione, inoltre, alle punte che fintano l’attacco alle spalle per poi aggredire repentinamente la zona davanti al difensore. Qui entra in gioco la reattività e le caratteristiche del singolo tenendo conto che se chi difende abbocca alla finta perde inevitabilmente la marcatura. Per farvi un esempio pratico osservate Giorgio Chiellin (foto di copertina su Dusan Basta) è un difensore difficile da attaccare sul corto le punte dunque provano a sorprenderlo col movimento opposto, prima in avanti e poi gli vanno alle spalle.

 

Leggi gli altri post con i consigli e le proposte pratiche a cura di Alfredo Sebastiani

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO

IMPARA LA TECNICA DAI PROFESSIONISTI

Lunedì 10 Giugno 2019

Viale dello Sport, 00037 Segni (Roma)
Ore 09:00

IMPARIAMO A DOMINARE IL PALLONE

Lunedì 10 Giugno 2019

Campo Comunale di Casamarciano - Viale Giuseppe Verdi (Rione Gescal) - Nola
Ore 08:45

LA STRADA SCENDE IN CAMPO

Lunedì 17 Giugno 2019

STADIO OLMO FERRO - LOCALITÀ NATTA - CELLE LIGURE
Ore 08:30

IMPARIAMO UNA TECNICA FUNZIONALE

Lunedì 24 Giugno 2019

Via Tommaso Traetta 70 (Infernetto) 00124 Roma
Ore 08:30

IMPARA A VALORIZZARE LE TUE DOTI DI CALCIATORE

Domenica 30 Giugno 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 15:00

CALCIO: ALLENIAMO I GIOCATORI A TROVARE SOLUZIONI

Sabato 6 Luglio 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 09:00

TECNICA, TEMPO E SPAZIO

Lunedì 8 Luglio 2019

Viale Stadio 23100 Sondrio (Campo Coni)
Ore 08:30

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN