Un blog al giorno

IL CALCIO CHE RAFFORZA L'AUTOSTIMA

Lo sport può essere una fondamentale valvola di sfogo per chi tende a reprimere e soffocare parte della propria personalità, in questo modo aiuta a stare meglio.

«Ancora non sono stato utilizzato, non posso sedermi neanche in panchina, seguo i miei compagni dalla tribuna ma faccio parte della “nazionale” di calcio di San Patrignano e sono al settimo cielo. Dopo un anno e mezzo di comunità non ho risolto del tutto i miei problemi di inserimento e di convivenza con gli altri ragazzi, ma da quando ho ricominciato ad allenarmi vedo tutto in modo diverso». Sono parole di Stefano, 19 anni. «Per me è un nuovo inizio, un po’ come quando sono entrato a San Patrignano. Non voglio fare gli stessi errori che ho fatto in altre occasioni quando ho cominciato qualcosa di nuovo e poi ho mollato. Il calcio l’ho sempre amato, fin da piccolo, è un mondo dove posso esprimermi senza filtri, qui annullo le mie paranoie. Sul campo ho imparato a stare bene con me stesso ad apprezzarmi senza pensare al giudizio degli altri. Per me è una grande conquista, in passato per non mostrarmi per quello che ero mi sono rifugiato nelle sostanze».

 

IL CALCIO CHE AIUTA A CAPIRSI, SAPERSI ACCETTARE E APPREZZARE

Anche mister Chianese ha notato dei passi in avanti da parte di Stefano. «È giovane – sottolinea – ha un carattere particolare e l’uso di sostanze ne ha amplificato alcuni aspetti ma ora non si nasconde più. Sono bastati gli allenamenti, si confronta con gli altri e questo non può che fargli bene, sia in campo sia nel suo percorso in comunità. Stefano ha legato con alcuni, si confida e fa spogliatoio». «Quando sono sul campo non mi nascondo. Quando gioco si verifica una specie di alchimia che mi permette di far uscire lati di me stesso che ripudiavo e che invece oggi inizio ad amare. Per molto tempo li ho soffocati sotto paranoie e tante, troppe domande. In campo ho grinta e non ho paura, giocare a calcio per me è istintivo, naturale. Vorrei affrontare anche la vita di tutti i giorni con questa energia». Ancora Marcello Chianese: «Il calcio in comunità è un percorso dentro il percorso, aiuta a capire chi sei veramente e dove puoi arrivare».

 

Leggi gli altri post a cura della comunità di San Patrignano 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO

IMPARA LA TECNICA DAI PROFESSIONISTI

Lunedì 10 Giugno 2019

Viale dello Sport, 00037 Segni (Roma)
Ore 09:00

IMPARIAMO A DOMINARE IL PALLONE

Lunedì 10 Giugno 2019

Campo Comunale di Casamarciano - Viale Giuseppe Verdi (Rione Gescal) - Nola
Ore 08:45

LA STRADA SCENDE IN CAMPO

Lunedì 17 Giugno 2019

STADIO OLMO FERRO - LOCALITÀ NATTA - CELLE LIGURE
Ore 08:30

IMPARIAMO UNA TECNICA FUNZIONALE

Lunedì 24 Giugno 2019

Via Tommaso Traetta 70 (Infernetto) 00124 Roma
Ore 08:30

IMPARA A VALORIZZARE LE TUE DOTI DI CALCIATORE

Domenica 30 Giugno 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 15:00

CALCIO: ALLENIAMO I GIOCATORI A TROVARE SOLUZIONI

Sabato 6 Luglio 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 09:00

TECNICA, TEMPO E SPAZIO

Lunedì 8 Luglio 2019

Viale Stadio 23100 Sondrio (Campo Coni)
Ore 08:30

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN