Un blog al giorno

CORSI ALLENATORI: QUALE SCEGLIERE?

Il punto sull’offerta formativa del settore tecnico della Figc, i corsi necessari per sedere su una panchina di calcio, i criteri di ammissione e le ultime novità.

Gli italiani, da sempre, nutrono una passione smisurata per il calcio, siamo tutti mister quando discutiamo animatamente con gli amici circa le scelte dei tecnici (quelli veri): io avrei fatto così e non colà… Tutti sogniamo d’esserlo, emblematico al proposito è l’incredibile successo ottenuto dal gioco per allenatori virtuali: il fantacalcio. In realtà per sedere su una panchina occorre studiare, maturare crediti, iscriversi ai corsi e ottenere la relativa licenza, il che non è semplice perché la domanda supera quasi sempre la disponibilità di posti. Facciamo il punto, allora, sull’offerta formativa esistente in Italia con Paolo Piani, direttore del settore tecnico a Coverciano. «L’offerta formativa – ci spiega - è molto ricca e crediamo possa soddisfare qualsiasi esigenza. Il fulcro sono i tre livelli di diploma Uefa (B, A e Pro, detto anche Master) riconosciuti da tutte le federazioni europee. L’allenatore professionista di prima categoria Uefa Pro è abilitato alla conduzione tecnica di squadre di ogni tipo e categoria. L’allenatore professionista di seconda categoria Uefa A è abilitato alla conduzione tecnica di squadre di società della Lega professionisti serie C (la Lega Pro), della Lega Nazionale Dilettanti e delle squadre giovanili di ogni ordine e grado. Può altresì svolgere mansioni di allenatore in seconda di società della Lega Nazionale Professionisti. L’allenatore di Base Uefa B, infine, è abilitato alla conduzione tecnica di squadre di società appartenenti alla Lega Nazionale Dilettanti e di squadre di settore giovanile di ogni livello (Primavera esclusa). Può altresì svolgere mansioni di “allenatore in seconda” di società della Lega professionisti di Serie C. Per ciò che riguarda gli allenatori di prime squadre c’è inoltre il corso per allenatore dilettante di 1, 2, 3 categoria e juniores regionali che è finalizzato alla titolarità del tecnico a guidare le formazioni delle categorie di cui sopra, ma non consente di allenare in altre squadre di settore giovanile.»

 

PER CHI VUOL LAVORARE CON I GIOVANI

«Altro corso attivo è l’Uefa C grassroots, una proposta dedicata esclusivamente al settore giovanile che fornisce una formazione specifica per le diverse fasce d’età. Sempre per chi ha questa passione esiste il corso Coni – Figc – Sgs per istruttori di giovani calciatori. I corsi per allenatori professionisti sono definiti “centrali” perché svolti presso la sede del settore tecnico a Coverciano. Gli altri si possono frequentare, a livello regionale, presso le sedi della Figc distribuite su tutto il territorio nazionale. Un grande passo avanti è stato fatto, invece, per ciò che riguarda la formazione dei preparatori dei portieri. Anche qui, a seconda del livello, esiste un corso regionale che consente di allenare portieri dei settori giovanili e delle squadre dilettantistiche e poi uno dedicato ai preparatori professionisti».

COME CI SI ISCRIVE

«Le richieste sono davvero tante. Vi si accede tramite graduatorie stilate in base a punteggi basati su diverse voci inerenti la formazione (per titoli, per carriera calcistica ed eventuale maturazione di crediti formativi) dell’aspirante corsista. Detto che l’Uefa B è propedeutico e obbligatorio all’A e questo lo è per il Pro, agli altri ci si può iscrivere liberamente. Chi volesse provare a intraprendere una carriera di allenatore deve cominciare dall’Uefa B. L’ingresso tuttavia non è semplice, c’è bisogno di un punteggio adeguato e quindi consiglio di cominciare con il corso Dilettanti o con l’Uefa C che, oltre che fornire un’importante formazione, garantiscono anche punteggi utili per proseguire nel cammino. Quest’ultimo, l’Uefa C, è anche l’ideale per chi vuole intraprendere una carriera di istruttore per i giovani, e lo consiglio vivamente. Potete trovare tutte le informazioni che vi servono sul il sito del settore tecnico della Figc che è sempre aggiornato e pubblica con tempestività i bandi con le relative indicazioni sulle modalità e i requisiti per l’iscrizione. Fate molta attenzione a due requisiti che spesso determinano l’impossibilità di accettare la domanda se non vengono letti con attenzione. Esistono vincoli relativi all’età e alla provincia di residenza, leggete bene il bando prima di produrre la documentazione!»

 

COSTI E DURATA

Sono commisurati al livello di qualifica che si ottiene in misura ovviamente crescente, per darvi dei riferimenti il corso per allenatori dilettanti richiede circa quattrocento euro di iscrizione, l’Uefa B sale a quasi ottocento e così via. «Sui costi posso dire che non possiamo fare molto di più – ci spiega Piani – anche perché la quantificazione della quota d’iscrizione non dipende solo da noi. Per quanto riguarda le ore di lezione sono già poste in fasce orarie (la sera) per venire incontro alle esigenze dei lavoratori, meglio di così è quasi impossibile, a rotazione inoltre variamo le località ospitanti i corsi regionali, in modo da soddisfare le esigenze di tutti. Abbiamo comunque allo studio aggiustamenti per ciò che riguarda gli Uefa B. Laddove possibile, invece che strutturarli su sette settimane consecutive alterneremo una di lavoro e una di riposo, diluendoli nel tempo e sperando di venire incontro alle esigenze di chi ha famiglia e magari sta anche allenando.»

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

ESERCIZI: SPAZIO, TEMPO E PERCEZIONE
ESERCIZI: SPAZIO, TEMPO E PERCEZIONE
IL CALCIO CHE CURA L'ANIMA E FORGIA IL CARATTERE
IL CALCIO CHE CURA L'ANIMA E FORGIA IL CARATTERE
SESSIONE DI TIRI CON PEP GUARDIOLA
SESSIONE DI TIRI CON PEP GUARDIOLA
GLI ADATTAMENTI ALLA LINEA DI DIFESA, I CONSIGLI DI ULIVIERI
GLI ADATTAMENTI ALLA LINEA DI DIFESA, I CONSIGLI DI ULIVIERI

IMPARA LA TECNICA DAI PROFESSIONISTI

Lunedì 10 Giugno 2019

Viale dello Sport, 00037 Segni (Roma)
Ore 09:00

IMPARIAMO A DOMINARE IL PALLONE

Lunedì 10 Giugno 2019

Campo Comunale di Casamarciano - Viale Giuseppe Verdi (Rione Gescal) - Nola
Ore 08:45

LA STRADA SCENDE IN CAMPO

Lunedì 17 Giugno 2019

STADIO OLMO FERRO - LOCALITÀ NATTA - CELLE LIGURE
Ore 08:30

IMPARIAMO UNA TECNICA FUNZIONALE

Lunedì 24 Giugno 2019

Via Tommaso Traetta 70 (Infernetto) 00124 Roma
Ore 08:30

IMPARA A VALORIZZARE LE TUE DOTI DI CALCIATORE

Domenica 30 Giugno 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 15:00

CALCIO: ALLENIAMO I GIOCATORI A TROVARE SOLUZIONI

Sabato 6 Luglio 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 09:00

TECNICA, TEMPO E SPAZIO

Lunedì 8 Luglio 2019

Viale Stadio 23100 Sondrio (Campo Coni)
Ore 08:30

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN