Un blog al giorno

Difesa a quattro a zona, alleniamola sul cross laterale

FASCE D'ETA'

  • Attività agonistica, Prima squadra

    OBIETTIVI

  • TECNICO:
    Colpo di testa

  • TATTICO INDIVIDUALE:
    Marcamento

  • TATTICO COLLETTIVO:
    Copertura

  • TECNICA PORTIERE:
    Difesa dello spazio

PARAMETRI

  • NUMERO GIOCATORI: 9

  • NUMERO PORTIERI: 1

  • MATERIALE UTILIZZATO: cinesini

DESCRIZIONE

  • Quattro difensori (blu in figura) si schierano al limite dell area fronteggiati da tre attaccanti (rossi). Due attaccanti si preparano uno sulla fascia destra uno sulla sinistra, sul lato corto  disponiamo due o tre cinesini di diverso colore per parte. Alla chiamata di un colore fatta dal tecnico il giocatore offensivo sulla fascia di competenza parte palla al piede e arrivato al cinesino del colore chiamato crossa per i suoi compagni (che ovviamente devono fare gol). I difensori si devono comportare secondo i principi della difesa a zona col terzino che deve uscire in pressione (le prime ripetizioni in forma passiva poi attiva). Conclusa una azione il tecnico chiama immediatamente un altro colore: la risposta e il riposizionamento della linea difensiva devono essere immediati e corretti.

     

    Leggi il relativo articolo

Effettua il login o iscriviti per scaricare l'esercizio

ABITUIAMO I GIOCATORI A TROVARE LE SOLUZIONI

Venerdì 27 Dicembre 2019

Sport City Galliate - Vicinale G. Leopardi, 14 - 28066 Galliate (NO)
Ore 08:30

STAGE DI TECNICA E TATTICA INDIVIDUALE PER CALCIATORI

Venerdì 27 Dicembre 2019

Palauno - Largo Balestra 520146, Milano (MI)
Ore 08:45

CORSO DI ALLENATORE DELLA TECNICA E DELLA TATTICA INDIVIDUALE

Sabato 28 Dicembre 2019

Palauno - Largo Balestra 520146, Milano (MI)
Ore 09:00

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN