Un blog al giorno

2c2 a settori + 2 jolly esterni

FASCE D'ETA'

  • Attività di base

    OBIETTIVI

  • TECNICO:
    Trasmissione

  • TATTICO INDIVIDUALE:
    Smarcamento

  • TATTICO COLLETTIVO:
    Ampiezza

  • ATLETICO:
    Differenziazione

PARAMETRI

  • AREA DI LAVORO: 16m (lunghezza) x 10m (larghezza) metri

  • NUMERO GIOCATORI: 6

  • NUMERO PALLONI: 1

  • NUMERO PORTIERI: 2

  • NUMERO RIPETUTE: 3

  • DURATA RIPETUTE: 180secondi

  • NUMERO SERIE: 2

  • TEMPO DI RECUPERO: 45 secondi

  • TEMPO TOTALE: 20 minuti

  • MATERIALE UTILIZZATO: cinesini di 2 colori (campo e linea di metà campo), 2 porticine o cinesini di un terzo colore, 1 pallone (più almeno 2 palloni vicini per ripartire velocemente), pettorine di 2 colori.

DESCRIZIONE

  • Tipologia: 2c2 a settori + 2 sponde esterne per la profondità utilizzando il gioco in ampiezza.

    Obiettivi: guida, trasmissione, controllo, dribbling, situazioni di 1>1, 2>1, 2>2, 4>2, ricerca della superiorità numerica in ampiezza, transizione positiva e negativa, marcamento, smarcamento, ricerca della profondità in situazione di 4>2 con sostegno e appoggi (laterali e verticale), presa di decisione.



    Svolgimento: si gioca un doppio 1>1 in due settori (dimensioni in base alle caratteristiche dei giocatori) creando un 2<2 più 2 jolly esterni che fungono da appoggi laterali, formando cosi una situazione di superiorità numerica alla squadra in possesso della palla (4>2).

    La squadra blu ha come obiettivo la ricerca della meta, la squadra rossa il gol nelle due porticine dall’altra parte del campo; ogni giocatore potrà rimanere solo nel proprio settore senza invadere l’altro: si creeranno situazioni in cui un giocatore blu difenderà le porticine cercando di conquistare la palla (difendente) e di servire il compagno che avrà come obiettivo la conquista della meta (attaccante), un giocatore rosso che difenderà la linea di meta (difendente) cercando a sua volta di conquistare e servire la palla al compagno con scopo di segnare in una delle due porticine (attaccante).

    I jolly giocano solo con la squadra in possesso palla, devono rimanere fuori dal campo e non possono segnare; la meta è valida sia guidando la palla oltre di essa che ricevendo un passaggio in profondità controllando la palla subito dopo la linea.



    Varianti: cambiare i ruoli ai giocatori in modo che tutti difendano e attacchino sia le porticine che la linea di meta e svolgano il compito dei jolly; togliere la linea di metà campo creando un vero e proprio 2>2 + 2 appoggi laterali; aggiungere un jolly libero nel campo di gioco permettendogli di muoversi dove e come vuole, in questo modo si andranno a creare continue situazione di 2c1 in fase di possesso palla e 1c2 in fase di non possesso; sostituire le due porticine con una vera porta difesa da un portiere che giocherà con la squadra che attaccherà la linea di meta; posizionare una porta difesa da un portiere dopo la linea di meta per creare una situazione di 1 contro il portiere all’attaccante che conquisterà la meta.

IMPARIAMO UNA TECNICA FUNZIONALE

Lunedì 24 Giugno 2019

Via Tommaso Traetta 70 (Infernetto) 00124 Roma
Ore 08:30

IMPARA A VALORIZZARE LE TUE DOTI DI CALCIATORE

Domenica 30 Giugno 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 15:00

CALCIO: ALLENIAMO I GIOCATORI A TROVARE SOLUZIONI

Sabato 6 Luglio 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 09:00

TECNICA, TEMPO E SPAZIO

Lunedì 8 Luglio 2019

Viale Stadio 23100 Sondrio (Campo Coni)
Ore 08:30

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN