Un blog al giorno

Partita a quattro zone per allenare i principi di tattica collettiva

FASCE D'ETA'

  • Attività agonistica, Prima squadra

PARAMETRI

  • NUMERO GIOCATORI: 20

  • NUMERO PORTIERI: 2

DESCRIZIONE

  • Il campo di gioco viene diviso verticalmente e orizzontalmente (in quattro parti). A seconda dell’età e della qualità dei giocatori si può attuare l’esercitazione su campo regolare o con porte al limite dell’area di rigore. Si schierano due squadre e si gioca liberamente come in partita. Quando una squadra perde palla tutti i suoi componenti che si trovano in quella zona devono attuare una forte pressione sui giocatori avversari per la riconquista immediata, a prescindere dal loro numero e da quello degli avversari. Gli altri giocatori assumeranno, senza poter intervenire, posizioni nelle loro rispettive zone come dovrebbero in partita (campo corto, densità e così via in funzione delle richieste del tecnico). Gli avversari sono liberi di giocare come ritengono più opportuno per uscire dalla pressione. Quando e se il pallone cambia zona coloro quelli che si trovano in quella zona ad assumere lo stesso atteggiamento. Questo vale inizialmente solo per le due zone offensive. Successivamente si attuano gli stessi atteggiamenti ma solo nelle due zone difensive. Tutti, alla perdita della palla, devono ripiegare dietro la linea di metà campo e solo da lì si attua la pressione.

    Leggi l'articolo a cura di Angelo Pereni

Effettua il login o iscriviti per scaricare l'esercizio

ABITUIAMO I GIOCATORI A TROVARE LE SOLUZIONI

Venerdì 27 Dicembre 2019

Sport City Galliate - Vicinale G. Leopardi, 14 - 28066 Galliate (NO)
Ore 08:30

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN