Un blog al giorno

Metodo Castello, il gioco delle sponde

FASCE D'ETA'

  • Attività di base, Attività agonistica

PARAMETRI

  • AREA DI LAVORO: 15 x 15 metri

DESCRIZIONE

  • Si predispone un’area di gioco di quindici metri per lato, due giocatori si sfidano in uno contro uno. L’attaccante parte dal basso e in conduzione, il difensore dall’alto, sul lato opposto e in pressione. Come potete vedere in figura lungo i quattro lati dell’area di gioco vengono distribuite delle sponde, che giocano con chi è in possesso del pallone. Le sponde possono trasmettersi palla tra loro al massimo due volte, poi devono rigiocarla dentro. Chi attacca può utilizzare le sponde in alto per guadagnare terreno e attaccare la profondità e quelle sui lati esterni per giocare in ampiezza e cercare di smarcarsi (l’obiettivo è superare il difensore e fare gol).

    Leggi il relativo articolo

Effettua il login o iscriviti per scaricare l'esercizio

IMPARIAMO UNA TECNICA FUNZIONALE

Lunedì 24 Giugno 2019

Via Tommaso Traetta 70 (Infernetto) 00124 Roma
Ore 08:30

IMPARA A VALORIZZARE LE TUE DOTI DI CALCIATORE

Domenica 30 Giugno 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 15:00

CALCIO: ALLENIAMO I GIOCATORI A TROVARE SOLUZIONI

Sabato 6 Luglio 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 09:00

TECNICA, TEMPO E SPAZIO

Lunedì 8 Luglio 2019

Viale Stadio 23100 Sondrio (Campo Coni)
Ore 08:30

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN