Un blog al giorno

Alla scoperta del Castello

Un percorso utile per chi non conosce il Metodo di Massimo De Paoli e per chi vuole mettere ordine nelle proprie conoscenze.

Nato da un'intuizione di Massimo De Paoli, che lo ha costantemente strutturato, de-strutturato, studiato, rielaborato, ha fatto ricerca, lo ha applicato in squadre professionistiche e non, in società blasonate e sconosciute, sui campi e negli oratori di tutta Italia, nell'ultima decade ha incontrato sulla sua strada molte persone che lo hanno conosciuto, hanno provato ad applicarlo, lo hanno appreso e rielaborato.Tanti piccoli semi sparsi su campi in ogni dove, dove sono germogliate idee diverse, con sfumature, colori, profumi unici ma tutte accomunate da una medesima radice, una sola linfa vitale: la passione per la ricerca, per i tempi del contadino, la centralità del giocatore e della metodologia, la fatica di stare sul campo ma anche fuori dal campo, sui libri, al computer, nei luoghi dove ci sia condivisione di idee, di progetti, di obiettivi e, perché no, di ideali.

 

Guarda i prossimi appuntamenti con Massimo De Paoli 

 

 

Questa rubrica introduce ai concetti base del Metodo e lo farà sia ripercorrendo la storia di quanto è stato, ma declinandola e miscelandola con le voci di chi in questi anni lo ha avvicinato e sviluppato: un frutto nuovo, che nasce ogni giorno da un lavoro lento e costante di conoscenza del passato, applicazione nel presente e sguardo al futuro. Una grande "famiglia" in cui il livello di preparazione, nel tempo, si stratifica: non esistono persone che non sanno o che conoscono tutto, esistono solo diversi livelli di esperienza e di sapere.

Il primo passo è, dunque, quello di conoscere, apprendere, comprendere la suddivisione delle attività che si possono proporre in campo (clicca e leggi gli altri post sul metodo). Essa segue, per motivi di praticità di comunicazione, trasmissione, archiviazione, il criterio della rubrica telefonica: l'ordine alfabetico.


A - attività senza palla
B - attività ritmiche con palla
C - attività ritmiche in Castello
D - attività ritmiche in Castello con porta
E - esercitazioni a tema
F - partite a tema
G - partite libere non regolamentari
H - partite libere regolamentari.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

COLORNO: IO C’ERO
COLORNO: IO C’ERO
I PROTAGONISTI DI COLORNO
I PROTAGONISTI DI COLORNO
CALCIO, UTILIZZIAMO LE SUPERFICI PER INSEGNARE
CALCIO, UTILIZZIAMO LE SUPERFICI PER INSEGNARE
CALCIO, FASE OFFENSIVA: LO SPAZIO CHIUSO CHE SI APRE
CALCIO, FASE OFFENSIVA: LO SPAZIO CHIUSO CHE SI APRE

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN