Un blog al giorno

CALCIO E GIOVANI PORTIERI: IL RINVIO

Il portiere moderno gioca spesso palla a terra ma un preciso e lungo rilancio con i piedi “vecchia maniera” può sorprendere l’avversario. Insegniamolo ai giovani.

Nella nostra progressione didattica riguardante la fase offensiva del portiere e iniziata nei post precedenti l’ultimo step sono i rilanci con i piedi da palla in mano. I bambini che si avvicinano al ruolo trovano numerose difficoltà a eseguire correttamente questo gesto perché richiede una notevole capacità di combinare i movimenti motori (lancio della palla, equilibrio monopodalico e calcio della palla nel punto e nel tempo giusto) oltre che notevole precisione in chiave tattica.

Per questo, secondo me, è preferibile che durante le partite, a livello propedeutico, si parta sempre con la costruzione dal basso, tenendo il rilancio lungo come ultima opzione. Questa abilità va comunque allenata, in chiave ludica: si possono sfruttare, per esempio, le situazioni dove si propongono i tiri in porta: il numero uno effettua l’intervento e rilancia lungo ai suoi compagni.

 

LE TRE TIPOLOGIE

Le possibilità più efficaci sono tre:

  • calcio al volo;
  • calcio laterale alla “sudamericana”;
  • calcio di controbalzo o in drop.

IL CALCIO AL VOLO

Il calcio al volo è il più comune, più semplice da realizzare ma anche poco preciso e in più genera traiettorie lente e alte, che difficilmente mettono in difficoltà le letture delle difese avversarie.  L’esecuzione tecnica prevede di tenere la palla con due mani (per i bambini più piccoli) o con la mano opposta al piede che calcerà la palla all’altezza dell’addome. Si effettua una breve rincorsa e si colpisce di collo pieno lasciando cadere la sfera dalle mani (senza lanciarla verso l’alto). L’arto calciante esegue un’ampia oscillazione sul piano sagittale colpendo la palla sotto l’altezza del ginocchio per dare maggior profondità al rilancio (la caviglia deve essere rigida e il piede alla massima estensione con il busto leggermente sbilanciato all’indietro). La progressione didattica prevede di partire con dei calci al volo ai compagni (o al muro) ravvicinati partendo da fermo, per poi aumentare le distanze di calcio, infine procedere eseguendo il gesto dopo una rincorsa. Gli errori nei quali i vostri giovani portieri possono incappare con più frequenza sono i seguenti.

  • Partire con la palla nella mano sbagliata (mano omologa al piede calciante).
  • Lanciare la palla in aria.
  • Colpire la palla oltre la linea del ginocchio imprimendo una traiettoria troppo alta.
  • Colpire la palla con la parte esterna o interna del piede.
  • Effettuare una rotazione eccessiva dell’anca (con movimento di adduzione marcato) che porta a traiettorie con angoli chiusi e quindi schiacciate.

Le esercitazioni, in questo caso, non possono essere altro che legate alla ripetizione dello stesso, magari aiutandosi con dei punti di riferimento da colpire o dei compagni con i quali scambiarsi il pallone a distanze variabili. Nei prossimi post ci occuperemo delle altre due tecniche, più difficili da eseguire in modo corretto ma che sicuramente possono dare risultati molto più efficaci.

 

Leggi gli altri post e guarda le altre esercitazioni a cura di Daniele Airoldi e l’Apport

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO

IMPARIAMO UNA TECNICA FUNZIONALE

Lunedì 24 Giugno 2019

Via Tommaso Traetta 70 (Infernetto) 00124 Roma
Ore 08:30

IMPARA A VALORIZZARE LE TUE DOTI DI CALCIATORE

Domenica 30 Giugno 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 15:00

CALCIO: ALLENIAMO I GIOCATORI A TROVARE SOLUZIONI

Sabato 6 Luglio 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 09:00

TECNICA, TEMPO E SPAZIO

Lunedì 8 Luglio 2019

Viale Stadio 23100 Sondrio (Campo Coni)
Ore 08:30

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN