Un blog al giorno

CALCIO: SCEGLIERE LA SCARPA GIUSTA

Per esprimere al meglio tecnica e corsa il calciatore deve indossare la calzatura giusta. Quali le sue caratteristiche fondamentali?

Nel post precedente abbiamo analizzato assieme quali sono gli aspetti di cui tenere conto per acquistare una buona scarpa da calcio, quella adatta a noi:

  • qual è il mio ruolo?
  • qual è il mio peso?
  • come sono fatti i miei piedi?

Per ciò che riguarda il rapporto con il ruolo vi rimando al post precedente, in questo invece analizziamo quanto influiscono peso e forma del piede.

 

VALUTARE IL PESO

Il nostro peso è un aspetto determinante per la scelta della calzatura. Una scarpa ritenuta rigida da un giocatore leggero potrebbe risultare flessibile a uno pesante. I giocatori pesanti devono sempre usare scarpe realizzate con materiali molto resistenti, che al momento dell’acquisto devono essere confortevoli, non troppo strette, per non rischiare un’eccessiva compressione di piede e caviglia.

 

VALUTARE LE CARATTERISTICHE DEI PIEDI

L’avampiede può essere stretto o largo, di conseguenza la calzatura dovrà rispettare queste caratteristiche. Possono esserci problemi ungueali o deformità delle dita (alluce valgo, martello, piede greco). In questi casi occorre una calzatura con tomaia morbida. Possono esserci piedi che soffrono di iperidrosi (eccessiva sudorazione), il che dovrà far optare per calzature realizzate con materiali dalle ottime capacità traspiranti.

 

Guarda anche la sezione Scarpe con i test di Allfootball

 

CONSIGLI UTILI

Quando ci si trova bene con un modello, sconsiglio di acquistarne un altro a “scatola chiusa”. Prima di cambiare marca e modello suggerisco di provare la calzatura chiedendola in prestito a un proprio compagno di squadra. Per quanto riguarda i tacchetti la soluzione migliore, avendone la possibilità economica, è quella di averne di specifici per ciascuna superficie. Qualora ciò non fosse possibile, possono andare bene anche gli intermedi, realizzati proprio per essere utilizzati sul maggior numero di superfici. Inoltre...

  • un buon paio di scarpe da calcio ha sempre la soletta estraibile;
  • le scarpe devono essere sempre ben allacciate;
  • appena perdono la capacità di contenere adeguatamente il piede devono essere cambiate: il poco controllo del piede fa aumentare la percentuale degli infortuni;
  • al termine dell’allenamento occorre metterle vicino a un termosifone (non sopra) o meglio ancora all’aria aperta per farle asciugare (l’umidità limita molto la durata);
  • l’acquisto via internet può andare bene, ma solo dopo aver provato la scarpa;
  • ovviamente, da medico, sconsiglio l’acquisto di una scarpa che dipenda solo dalla moda del momento o dal giocatore di serie A che le indossa.

Leggi gli altri post cura di Riccardo Fenili

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO

IMPARIAMO UNA TECNICA FUNZIONALE

Lunedì 24 Giugno 2019

Via Tommaso Traetta 70 (Infernetto) 00124 Roma
Ore 08:30

IMPARA A VALORIZZARE LE TUE DOTI DI CALCIATORE

Domenica 30 Giugno 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 15:00

CALCIO: ALLENIAMO I GIOCATORI A TROVARE SOLUZIONI

Sabato 6 Luglio 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 09:00

TECNICA, TEMPO E SPAZIO

Lunedì 8 Luglio 2019

Viale Stadio 23100 Sondrio (Campo Coni)
Ore 08:30

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN