Un blog al giorno

CALCIO: IMPARIAMO A PROTEGGERE IL PALLONE

Saper far girare palla è importantissimo oltre che divertente, nel calcio però bisogna anche essere in grado di trattenere il pallone e difenderlo dalla pressione avversaria. Consigli ed esercizi.

Una difficoltà che si riscontra fra le ragazze ma che viene palesata anche da molti giovani ragazzi è quella di non riuscire a difendere il pallone in modo efficace. Questa capacità risulta fondamentale per mantenere il possesso o anche semplicemente per guadagnare tempo per far ricompattare o salire la propria squadra. È importante e propedeutica anche al saper dribblare, calciare, proteggere l’uscita del proprio portiere oppure lo scorrimento del pallone in fallo laterale. Le tipologia di protezione palla sono tre. Eccole con gli atteggiamenti da adottare.

  • Dorsale. Ci si frappone tra difendente e palla con il proprio dorso a contatto con il petto dell’avversario mentre si domina palla con il piede lontano.

  • Diagonale. Si estende il braccio a mano aperta in appoggio sul petto dell’avversario mentre si domina palla con il piede lontano.

  • Laterale. Si estende il braccio a mano aperta in appoggio sul petto dell’avversario, posto lateralmente, mentre si domina palla con il piede lontano.

REQUISITI ED ESERCITAZIONI

Saper gestire il contatto fisico, personalità, coraggio, forza ed equilibrio sono i requisiti essenziali per essere bravi in questa particvolare dote del bagaglio del calciatore. Come per tutte le caratteristiche tipiche di un giocatore di calcio anche questa può essere allenata. Vediamo allora assieme un paio di esercitazioni.

 

IL BUTTAFUORI

I giocatori guidano palla liberamente all’interno di un’area di lavoro delimitata. Quando lo ritiene opportuno Il tecnico chiama un giocatore e questi ha l’obiettivo di buttare fuori dal perimetro i palloni degli altri giocatori. Chi subisce l’eliminazione del pallone corre a riprenderlo e poi continua il gioco. Varianti: a) chi subisce l’eliminazione del pallone può buttare fuori i palloni degli altri giocatori; b) si gioca tutti contro tutti con l’obiettivo di difendere il proprio pallone ed eliminare quello degli altri; c) inseriamo una pettorina nei pantaloncini a mo di coda e oltre a difendere ed eliminare palloni bisogna rubare le “code” degli altri mentre si difende la propria.

 

PROGRESSIONE PER LA COPERTURA DORSALE DELLA PALLA

Si fanno eseguire ai giocatori degli uno contro uno con partenza dorsale, chi ha la palla deve girarsi e fare gol oppure girarsi e attraversare una linea di meta. Chi difende deve ovviamente rubare palla. Varianti: l’attaccante, che gioca dorsalmente alla porta o alla linea di meta, può usufruire di un compagno posizionato a sostegno.

 

Leggi gli altri post e guarda le esercitazioni a cura di Gaia Missaglia

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO
CALCIO GIOVANILE, IL GIOCO DEL MAGO COLORE
CALCIO GIOVANILE, IL GIOCO DEL MAGO COLORE
CALCIO, MARCATURA E INTERCETTO
CALCIO, MARCATURA E INTERCETTO

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SCARICA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN