Un blog al giorno

CALCIO: DIDATTICA, DIFESA DELLA PALLA

Alleniamo la protezione del pallone, un principio di tattica individuale fondamentale del bagaglio del bravo calciatore.

Prosegue la progressione didattica sul principio della difesa della palla. In questo secondo step riguardante i comportamenti dell’attaccante riprendiamo l’allenamento della capacità di controllare il pallone spalle alla porta in presenza dell’avversario. Questa e la precedente esercitazione forse appaiono banali, sono invece fondamentali per apprendere le basi o affinare la didattica della protezione del pallone. Nelle fasce d’età agonistiche l’esercizio può essere proposto in fase di riscaldamento, mentre può venire utilizzato come proposta centrale della seduta se si lavora con i più giovani, a livello di Esordienti, clicca e scopri il prossimo evento con Andrea Cristi.

 

L’ESERCIZIO

Quattro giocatori si dispongono in linea, come potete vedere nel video di apertura. La distanza tra i due giocatori esterni rispetto ai compagni che lavorano all’interno è di circa cinque metri. Gli esterni trasmettono palla ai due interni, che eseguono un controllo a difesa del pallone, un principio di dribbling dorsale e un appoggio in profondità sul lato opposto. È fondamentale che al momento del primo controllo i due calciatori interni siano a contatto utilizzando il gomito, la spalla o la mano. Ragionando per fasce d’età e in progressione, insegniamo ai più piccoli prima il contatto a distanze maggiori (con la mano), successivamente, col crescere della categoria, quello con il gomito per chiudere con la situazione di spalla contro spalla. Il lavoro va eseguito per non più di dieci minuti alternando piede destro e piede sinistro, ogni minuto cambiamo il ruolo delle coppie.

 

I PRINCIPI DA RISPETTARE PER SAPER CORREGGERE 

Primo controllo: il piede più distante dall’avversario controlla la palla utilizzando l’esterno collo e deve avvenire in presenza di contatto coll’ipotetico difensore.

La protezione della palla: il giocatore che riceve deve utilizzare il corpo come ostacolo fra sé e l’avversario a protezione della palla.

Simultaneità dell’appoggio: i giocatori posti ai lati devono trasmettere palla al centro simultaneamente.

Clicca e scopri tutte le video lezioni di Allfootball.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO

ABITUIAMO I GIOCATORI A TROVARE LE SOLUZIONI

Venerdì 27 Dicembre 2019

Sport City Galliate - Vicinale G. Leopardi, 14 - 28066 Galliate (NO)
Ore 08:30

STAGE DI TECNICA E TATTICA INDIVIDUALE PER CALCIATORI

Venerdì 27 Dicembre 2019

Palauno - Largo Balestra 520146, Milano (MI)
Ore 08:45

CORSO DI ALLENATORE DELLA TECNICA E DELLA TATTICA INDIVIDUALE

Sabato 28 Dicembre 2019

Palauno - Largo Balestra 520146, Milano (MI)
Ore 09:00

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN