Un blog al giorno

CALCIO: IN FORMA FINO ALL'ULTIMA GIORNATA

L'anno agonistico di Francesco Leone e il suo Filvilla volge al termine. I consigli di Stefano Fiorini per chiudere al massimo della condizione psicofisica.

L'avventura di questa stagione vissuta (anche) con voi volge al termine. Mancano cinque giornate alla fine, la nostra stagione si deciderà tutta in questo rush finale, siamo in quarta posizione a un punto dalla terza. L'obiettivo, quindi, sono i play off.  Possiamo sbagliare veramente molto poco e perciò la pressione si fa sentire. Io allora, come qualsiasi tecnico si trovi nella mia condizione, mi sono chiesto: arrivati a questo punto, con questa classifica, dopo otto mesi di lavoro, com’è meglio preparare i giocatori da un punto di vista fisico? Come posso assicurarmi che non ci sia un calo e che i ragazzi siano in condizione di affrontare al massimo le restanti cinque gare?  Come di consueto ho coinvolto il nostro tutor Stefano Fiorini: «A questo punto -  ci ha spiegato -  è bene privilegiare la qualità dell'allenamento rispetto alla quantità, le sedute devono avere obiettivi generali, di mantenimento organico e preparazione alla partita. Meglio non entrare più nello specifico dell'area fisica e cercare di conservare la condizione ottenuta col lavoro svolto da agosto fino a oggi».

 

LE STRATEGIE PER UN FINALE BRILLANTE

«Occorre – ha continuato il presidente dell'Aipac -  limitare il carico cognitivo, perché il rischio arrivati a questo punto è di incorrere in stanchezza mentale, che può avere ripercussioni sul fisico al punto tale da far sembrare la squadra stanca e senza “gamba”. In realtà se lavori da agosto a febbraio sei per forza allenato. Meglio quindi sfruttare il gioco. Ideali sarebbero delle partite anche undici contro undici ogni volta che ce n’è la possibilità. Meglio a carattere generale anziché a tema, sono preferibili anche ai possessi palla. In questa fase della stagione, diversamente che all'inizio, il tecnico può fermare il gioco e fornire le dovute correzioni, anzi fatelo, altrimenti si rischia di dare un input sbagliato, di lavoro fatto tanto per fare. Il messaggio che deve passare, invece, è che si lavora mirando al raggiungimento di un obiettivo in funzione della partita della domenica. Il concetto deve essere consolidare i principi su cui si è lavorato senza esasperarli e senza aggiungerne di nuovi e nel frattempo correggere a livello individuale.»

 

LA PAUSA PASQUALE

Un’altra considerazione importante: si avvicina la Pasqua e sarà una settimana in cui il campionato si fermerà. Come gestire al meglio la pausa? «Usa – ci ha spiegato Fiorini – questo breve periodo come un momento di stacco, senza caricare di pressione i giocatori e utilizza esercitazioni in cui il carico cognitivo non sia troppo alto» (figure 1 e 2).

Figura 1: esercitazione analitica per il cambio di gioco (clicca sull'immagine per aprire la scheda completa dell'esercizio)

Figura 2: esercitazione analitica sull'appoggio avanti e dietro (clicca sull'immagine per aprire la scheda completa dell'esercizio)

Quindi se normalmente il giovedì uso degli Small Sided Games nei quali sono presenti anche molti principi tattici è meglio se li generalizzo un po' e penso solo a distanze e tempi di lavoro e recupero? «Assolutamente sì» ... Grazie ancora prof, utilizzando questi consigli cercheremo di raggiungere il nostro obiettivo.

 

Leggi gli altri post e guarda gli altri esercizi a cura di Francesco Leone e Stefano Fiorini

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO

IMPARA LA TECNICA DAI PROFESSIONISTI

Lunedì 10 Giugno 2019

Viale dello Sport, 00037 Segni (Roma)
Ore 09:00

IMPARIAMO A DOMINARE IL PALLONE

Lunedì 10 Giugno 2019

Campo Comunale di Casamarciano - Viale Giuseppe Verdi (Rione Gescal) - Nola
Ore 08:45

LA STRADA SCENDE IN CAMPO

Lunedì 17 Giugno 2019

STADIO OLMO FERRO - LOCALITÀ NATTA - CELLE LIGURE
Ore 08:30

IMPARIAMO UNA TECNICA FUNZIONALE

Lunedì 24 Giugno 2019

Via Tommaso Traetta 70 (Infernetto) 00124 Roma
Ore 08:30

IMPARA A VALORIZZARE LE TUE DOTI DI CALCIATORE

Domenica 30 Giugno 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 15:00

CALCIO: ALLENIAMO I GIOCATORI A TROVARE SOLUZIONI

Sabato 6 Luglio 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 09:00

TECNICA, TEMPO E SPAZIO

Lunedì 8 Luglio 2019

Viale Stadio 23100 Sondrio (Campo Coni)
Ore 08:30

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN