Un blog al giorno

VIAGGIO NEL CALCIO GIOVANILE USA

Come lavora ed è strutturata la North Carolina University. L’organizzazione del calcio negli Stati Uniti, le metodologie e le esercitazioni su Allfootball.

Parte con questo primo post un viaggio nel sogno calcistico americano, un fenomeno di grandissima portata che ha nel femminile la sua punta di diamante, ma che sta crescendo velocemente anche in campo maschile. Il calcio negli Stati Uniti è diventato lo sport più praticato. I bambini iscritti nella stagione 2014/15 sono oltre 3 milioni: è la stessa media che si registra ogni anno dal 2000, quasi equamente divisi tra maschi e femmine (52% - 48%). Chi inizia a giocare ha tra i 5 e i 7 anni. Sono, questi, i primi dati che ci ha fornito Jason Sisneros, responsabile Marketing e Match Analysis della squadra femminile alla North Carolina University assieme a degli esempi di esercitazioni da loro utilizzate per la formazione dei calciatori e delle calciatrici (figure 1, 2 e 3).

Figura 1: Uno contro uno esercitazione di base (clicca sull'immagine per aprire la scheda completa)

Come viene gestito questo enorme flusso di nuovi praticanti in tutto il paese?

«La Us Soccer, ente senza scopo di lucro, gestisce il sistema a livello federale. Al suo interno la Youth Soccer Association (Usysa) governa il calcio giovanile: la mission è favorire la crescita fisica, mentale ed emotiva dei giovani americani attraverso il divertimento nel giocare a calcio in tutte le fasce di età. L’Usysa comprende 55 associazioni di stato (tranne California, New York, Ohio, Pennsylvania e Texas, che hanno ciascuna due associazioni statali) ed è divisa in quattro sezioni regionali (East, Midwest, South e West) che organizzano le competizioni.  L’associazione organizza i campionati regionali dalle categorie Under 13 fino agli Under 19, le squadre vincenti di ogni conference giocano la finale del campionato nazionale. I club giovanili sono strutturati sulla falsariga delle analoghe strutture europee, ma non hanno, solitamente le… "prime squadre". Raggiunto il diploma, a 18 anni, i ragazzi cercano sbocchi nelle università. La Federcalcio degli Stati Uniti (Ussf) gestisce invece i club a livello nazionale, creando linee guida e programmi per quelli giovanili.  L'Academy Ussf, un organismo interno, organizza una Lega Nazionale separata che permette alle società giovanili di alto livello – già in orbita della Major League Soccer, il massimo campionato di calcio americano e canadese – di giocare tra loro. La Us Soccer ha anche un programma specifico per il calcio femminile, gestito dalla Ussf, che mette una contro l'altra le migliori squadre in tutti gli Stati Uniti. Negli Usa ci sono ben 1.557 enti di calcio femminile a livello di college universitario. La University of North Carolina (Unc), in cui si pratica calcio dal 1977, fa oggi parte della Ncaa, organo direttivo di tutti gli sport a livello di college negli Stati Uniti, e prende parte ai campionati di Division I – la massima serie in cui giocano i migliori talenti – tra Agosto e Dicembre.»

Figura 2: uno contro uno con porte e portieri (clicca sull'immagine per aprire la scheda completa)

Che tipo di abilitazione possono conseguire gli allenatori?

«Ogni organizzazione calcistica ha diversi livelli di corsi e licenze. Quelle più importanti si possono ottenere in 5 - 7 anni. I corsi sono estremamente professionali e non tutti i partecipanti vengono promossi. Il massimo riconoscimento a cui può aspirare un allenatore di calcio a livello federale negli Stati Uniti Calcio è il diploma Ussf A. La Nscaa, l'Associazione americana degli allenatori offre i corsi chiamati Premier e Master Coach, altre due licenze di prim'ordine. Il Premier è fondamentalmente una licenza Ussf A di una diversa organizzazione. Il personale che lavora per la North Carolina University – così come quello della maggior parte delle università americane – è in possesso della Ussf A License, l'Nscaa Premier o entrambi.»

 

I Soccer Camps giovanili e i "Travels" sono attività fortemente radicate nella vostra cultura sportiva; che tipo di eventi sono?

«Le squadre di calcio giovanile giocano e si allenano tutto l'anno. Alcune di queste frequentano od organizzano camp estivi e i giocatori si formano anche con programmi esterni al proprio club, soprattutto coloro che puntano a giocare nei college o a diventare professionisti. Quando i ragazzi iniziano ad avere 10 - 11 anni partecipano a tornei regionali all'interno dello stato federale di residenza organizzati con criteri di vicinanza (circa un’ora di distanza da casa, i primi Travels). Dai 14 anni in avanti gli spostamenti diventano più importanti e arrivano a coprire tutto il territorio dello stato federale.»

Figura 3: uno contro uno che i sviluppa in due contro due (clicca sull'immagine per aprire la scheda completa)

Quando è iniziata l'attività calcistica nella vostra università?

«Con il team di calcio femminile che nasce come una squadra di club fondata da studentesse alla ricerca di competizioni di alto livello. Nel 1977 le giocatrici chiesero al direttore atletico della Unc, Bill Cobey, di acquisire il club al livello universitario. Cobey chiese all'attuale allenatore, Anson Dorrance, di valutare questa possibilità, questi rimase colpito dalla squadra e Cobey lo assunse come capo allenatore per la stagione 1978. Nel 1979 fu istituito un programma specifico di calcio femminile nazionale e la Unc reclutò i migliori talenti della regione per prendere parte al primo campionato universitario femminile. Le Tar Heels – questo il nome della squadra –vinsero i primi tre campionati Ncaa, e iniziarono a dominare per gli anni a venire. A oggi vantano ben ventuno titoli.»

 

Fine prima parte – Gli esercizi sono gentilmente concessi grazie alla piattaforma di esercitazioni di coach Anson Dorrance visibile al seguente link http://bit.ly/ADAllAcess499

Vai alla seconda parte – Vai alla terza parte - Leggi gli altri articoli a cura di Luca Bertolini

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO

IMPARA LA TECNICA DAI PROFESSIONISTI

Lunedì 10 Giugno 2019

Viale dello Sport, 00037 Segni (Roma)
Ore 09:00

IMPARIAMO A DOMINARE IL PALLONE

Lunedì 10 Giugno 2019

Campo Comunale di Casamarciano - Viale Giuseppe Verdi (Rione Gescal) - Nola
Ore 08:45

LA STRADA SCENDE IN CAMPO

Lunedì 17 Giugno 2019

STADIO OLMO FERRO - LOCALITÀ NATTA - CELLE LIGURE
Ore 08:30

IMPARIAMO UNA TECNICA FUNZIONALE

Lunedì 24 Giugno 2019

Via Tommaso Traetta 70 (Infernetto) 00124 Roma
Ore 08:30

IMPARA A VALORIZZARE LE TUE DOTI DI CALCIATORE

Domenica 30 Giugno 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 15:00

CALCIO: ALLENIAMO I GIOCATORI A TROVARE SOLUZIONI

Sabato 6 Luglio 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 09:00

TECNICA, TEMPO E SPAZIO

Lunedì 8 Luglio 2019

Viale Stadio 23100 Sondrio (Campo Coni)
Ore 08:30

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN