Un blog al giorno

SCUOLA CALCIO, ISTRUTTORI E LE ESIGENZE DEI BAMBINI

Per ogni fascia d'età esistono degli obiettivi primari, siano essi tecnici, motori o cognitivi. Ma anche l'approccio psicologico ed emotivo deve essere diverso.

Allenare i Piccoli Amici è diverso che allenare gli Esordienti. Questo non è solo valido da un punto di vista degli obiettivi tecnici o motori e coordinativi ma anche sotto l'aspetto psicologico ed emotivo. Gli adulti che si relazionano a un bambino o a un adolescente devono essere capaci di contestualizzare il questo rapporto nell'ambito di ciò che caratterizza la fascia d'età alla quale il giovane appartiene. Conoscere le loro psicologia ed emotività può consentire all'istruttore di comprenderli meglio, farsi comprendere e soprattutto essere incisivo nel ruolo di punto di riferimento per la loro crescita. A partire da questo post analizzeremo assieme fascia d'età per fascia d'età quali sono le caratteristiche principali a livello psicologico ed emotivo di cui si deve essere a conoscenza per lavorare proficuamente nel meraviglioso mondo delle Scuole Calcio.

 

Guarda il prossimo appuntamento con Isabella Gasperini

 

PICCOLI AMICI

I bambini a quest'età, cinque anni circa, sono ancora immersi nel mondo familiare, ancora inglobati nel legame con i genitori dei quali i piccoli sono follemente innamorati. Mamma e papà sono idealizzati, tutto ciò che dicono e che fanno è giusto. In tale contesto emotivo la figura del mister appare un compagno di giochi che affascina se è divertente, coinvolgente e se appaga i loro desideri dando loro tutto e subito. Se ciò non accade possono detestarlo, subito, anche manifestandolo platealmente e pure se le richieste dell'istruttore sono a fin di bene. I bambini di questa età vivono nell'immediato e desiderano gratificazioni immediate. La loro vitalità è incontenibile, fagociterebbero l'ambiente intorno a loro senza mai saziarsi, è l'adulto che deve modulare la loro energia utilizzando piccole pause e momenti di calma. Il mio consiglio, inoltre, è quello di alternare regole con elogi e incitamenti perché può avere un significativo valore educativo. 

 

Leggi gli altri post

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
SCUOLA CALCIO: SVILUPPIAMO LE CAPACITÀ MOTORIE
SCUOLA CALCIO: SVILUPPIAMO LE CAPACITÀ MOTORIE
LE ATTIVITÀ LUDICHE PER LE SCUOLE CALCIO
LE ATTIVITÀ LUDICHE PER LE SCUOLE CALCIO
CALCIO E GIOVANI, NON DIFETTI MA “CARENZE MIGLIORABILI”
CALCIO E GIOVANI, NON DIFETTI MA “CARENZE MIGLIORABILI”

IMPARA LA TECNICA DAI PROFESSIONISTI

Lunedì 10 Giugno 2019

Viale dello Sport, 00037 Segni (Roma)
Ore 09:00

IMPARIAMO A DOMINARE IL PALLONE

Lunedì 10 Giugno 2019

Campo Comunale di Casamarciano - Viale Giuseppe Verdi (Rione Gescal) - Nola
Ore 08:45

LA STRADA SCENDE IN CAMPO

Lunedì 17 Giugno 2019

STADIO OLMO FERRO - LOCALITÀ NATTA - CELLE LIGURE
Ore 08:30

IMPARIAMO UNA TECNICA FUNZIONALE

Lunedì 24 Giugno 2019

Via Tommaso Traetta 70 (Infernetto) 00124 Roma
Ore 08:30

IMPARA A VALORIZZARE LE TUE DOTI DI CALCIATORE

Domenica 30 Giugno 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 15:00

CALCIO: ALLENIAMO I GIOCATORI A TROVARE SOLUZIONI

Sabato 6 Luglio 2019

Via Campo Sportivo 9 - 28047 Oleggio (Novara)
Ore 09:00

TECNICA, TEMPO E SPAZIO

Lunedì 8 Luglio 2019

Viale Stadio 23100 Sondrio (Campo Coni)
Ore 08:30

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN