Un blog al giorno

CALCIO: I MOVIMENTI DI SMARCAMENTO

Seconda parte delle video lezioni dedicate agli stili di corsa tipici del calciatore: il movimento a V, il corto – lungo e il lungo – corto.

I tre tipi di smarcamento che vi mostro in questa seconda uscita sugli stili di corsa sono movimenti specifici per attaccare gli spazi, che possono essere molto efficaci se eseguiti con i tempi e le velocità giuste. Il primo è un movimento tipico delle punte, che io chiamo smarcamento a “V”. Questo viene in genere effettuato da un attaccante che se in leggero fuorigioco, rientra velocemente e poi attacca la profondità a seguito di un cambio di direzione. Gli altri due movimenti sono il corto - lungo e il lungo - corto, smarcamenti usati spesso dagli esterni, dagli interni di centrocampo o dalle punte per eludere la marcatura.

 

TEMPI E METODI

Come abbiamo visto nel precedente post, gli stili di corsa possono essere allenati per raggiungere diversi obiettivi. Va ricordato che stiamo parlando di movimenti specifici che richiedono padronanza del gesto e adeguata coordinazione, perciò per evitare infortuni e affinché siano efficaci devono prima essere imparati utilizzando proposte di difficoltà graduale. Se vogliamo insegnarli ai nostri giocatori e migliorare la loro coordinazione specifica, vi suggerisco di ripeterli due o tre volte la settimana per venti minuti. Grande attenzione va prestata alla cura degli appoggi (leggi al proposito i consigli presenti nel precedente post), eseguendo i movimenti prima lentamente e poi sempre più velocemente una volta automatizzati correttamente. Inoltre, va posta attenzione al mantenimento della specifica postura (guarda il video di apertura), oltre che ai tempi di recupero, che devono essere ampi (fino a trenta secondi tra le ripetizioni). Se invece vogliamo inserire questo tipo di allenamento nelle sedute di rapidità specifica, possiamo dedicare loro dieci o quindici minuti, nel corso dei quali le esecuzioni devono essere fatte ad alta intensità, con poche ripetizioni (dieci - quindici in totale) e con recuperi completi (fino a quarantacinque secondi tra le ripetizioni).

Guarda gli altri video a cura di Adalberto Zamuner.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO

ABITUIAMO I GIOCATORI A TROVARE LE SOLUZIONI

Venerdì 27 Dicembre 2019

Sport City Galliate - Vicinale G. Leopardi, 14 - 28066 Galliate (NO)
Ore 08:30

STAGE DI TECNICA E TATTICA INDIVIDUALE PER CALCIATORI

Venerdì 27 Dicembre 2019

Palauno - Largo Balestra 520146, Milano (MI)
Ore 08:45

CORSO DI ALLENATORE DELLA TECNICA E DELLA TATTICA INDIVIDUALE

Sabato 28 Dicembre 2019

Palauno - Largo Balestra 520146, Milano (MI)
Ore 09:00

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN