Un blog al giorno

COME PREPARARE TRE PARTITE IN OTTO GIORNI

Una gara ufficiale a metà settimana può scombinare la settimana tipo di allenamento, proposte pratiche, esercizi e i consigli di Stefano Fiorini presidente dell’Aipac.

Noi dilettanti non siamo abituati a giocare gare ufficiali durante la settimana, viviamo della routine che va da domenica a domenica, pianifichiamo il lavoro su due (tre) allenamenti e una partita ogni sette giorni. Può capitare, però, che questo ritmo venga spezzato da impegni di coppa regionale (per chi la disputa) o più frequentemente dai recuperi di campionato, inseriti, in genere, a metà della settimana lavorativa. Per l’allenatore, allora, si pone il problema di come predisporre i carichi esterni nelle sedute di allenamento che cadono fra un match e l’altro. Capiterà a noi del Filvilla a breve, dovremo recuperare un turno di campionato, che ci metterà nella condizione di dover giocare tre partite in otto giorni. Ci siamo confrontati con il nostro tutor, Stefano Fiorini, per capire come organizzare e strutturare la parte condizionale. Ed ecco cosa ne è scaturito. Il recupero di campionato è previsto per il mercoledì, dunque questa partita sostituirà di fatto l’allenamento del giovedì successivo. Resta da decidere cosa fare nei restanti due allenamenti (martedì e venerdì), oltre al lavoro tecnico e tattico con la palla (in figura 1 e 2 due esercitazioni tipo clicca sull’immagine per aprire la scheda delle esercitazioni).

Figura 1: clicca sull'immagine per aprire la scheda completa dell'esercizio

Figura 2: clicca sull'immagine per aprire la scheda completa dell'esercizio

CORREGGIAMO I CARICHI DI LAVORO

Per calcolare correttamente i carichi di lavoro il gruppo andrebbe diviso, a grandi linee, fra calciatori che hanno giocato la prima partita (e quindi sono allenati) e quelli che non l’hanno fatto. In pratica avremo dieci calciatori più i tre che entrano dalla panchina, che non possono lavorare con eccessiva intensità; agli altri bisogna invece garantire almeno una seduta di mantenimento della condizione. Tenendo conto che a parte la partitella finale gran parte del tempo sarà dedicato a esercitazioni con la palla a tema o con specifici obiettivi (un esempio in figura 3, clicca sull’immagine per aprire la scheda delle esercitazioni) abbiamo allora optato per la seguente soluzione. Il venerdì precedente la settimana “di fuoco” i giocatori che sappiamo (nel nostro caso al di là delle scelte tecniche avremo tre squalificati) non faranno parte della prima convocazione svolgeranno lavoro differenziato e il giorno della partita si alleneranno a parte. Gli altri, ovviamente, giocheranno. Il martedì successivo, primo giorno di allenamenti, cade in questo caso eccezionale ventiquattr’ore prima del secondo impegno ufficiale. Tratteremo questa seduta come una rifinitura secondo i principi che abbiamo studiato assieme al nostro tutor e ai quali abbiamo dedicato un post apposito.

Figura 3: clicca sulla figura per aprire la scheda completa dell'esercizio

UNA PROPOSTA AEROBICA AD HOC

Unica variante apportiamo una modifica alla fase di riscaldamento. Invece dei consueti esercizi col pallone eseguiremo un’attività più a carattere aerobico. Due le soluzioni possibili studiate col “prof”:

  • 10’ di corsa dei quali 7’ lenti e 3’ a intensità crescente.
  • 10’ di corsa lenta con un supplemento di sei sette allunghi sui 50 - 60 metri e recupero da fermo di 40” - 50”.

Mercoledì giocheremo di nuovo e il venerdì torneremo ad allenarci considerando quella seduta come se fosse quella di un martedì di una settimana tipo. Grazie a questi accorgimenti siamo ragionevolmente sereni di poter affrontare ben allenati la settimana “anomala” che ci aspetta.

Leggi gli altri articoli e scopri gli altri esercizi  – Leggi tutti gli articoli della sezione Alleniamoci insieme

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
UNA GUIDA PER CHI ALLENA SUI CAMPI ARTIFICIALI
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
LA MOBILITÀ GENERALE NEL CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
I GIOCHI MOTORI PER LA SCUOLA CALCIO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO
CALCIO, GIOCHI DI POSIZIONE E ALLENAMENTO

ABITUIAMO I GIOCATORI A TROVARE LE SOLUZIONI

Venerdì 27 Dicembre 2019

Sport City Galliate - Vicinale G. Leopardi, 14 - 28066 Galliate (NO)
Ore 08:30

STAGE DI TECNICA E TATTICA INDIVIDUALE PER CALCIATORI

Venerdì 27 Dicembre 2019

Palauno - Largo Balestra 520146, Milano (MI)
Ore 08:45

CORSO DI ALLENATORE DELLA TECNICA E DELLA TATTICA INDIVIDUALE

Sabato 28 Dicembre 2019

Palauno - Largo Balestra 520146, Milano (MI)
Ore 09:00

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN