Un blog al giorno

CERCA SU ALLFOOTBALL

Risultati di ricerca per: lavoro

    • CAMP & STAGE: DALLA TECNICA ALLA TATTICA INDIVIDUALE

      Mercoledì 22 Novembre 2017

      Dal 27 al 30 dicembre, quattro giorni di lavoro sul campo, con momenti in aula per allenatori, per migliorare il giocatore e la capacità di relazionarsi con lui.

    • CALCIO, UTILIZZIAMO LE SUPERFICI PER INSEGNARE

      Giovedì 13 Luglio 2017

      Una progressione di lavoro attorno a quattro punti per imparare a costruire sul gesto tecnico un corretto ed efficace pensiero tattico.

    • SCUOLE CALCIO: LE PROPOSTE DEGLI ESPERTI

      Mercoledì 7 Giugno 2017

      Utilizziamo lo spazio di lavoro per creare assieme ai bambini mondi immaginari e poi legarli alla sfida, al gioco e al divertimento.

    • CALCIO: LE GUIDE PER GLI ISTRUTTORI

      Sabato 3 Giugno 2017

      Al lavoro con i Primi Calci, una fascia d'età per la quale la figura dell'allenatore rappresenta un punto di riferimento e un esempio da cui attingere.

    • CALCIO: FINTA E DRIBBLING CON I PULCINI

      Venerdì 26 Maggio 2017

      Una progressione didattica di lavoro dedicata ai gesti tecnici decisivi in fase offensiva negli uno contro uno per i giovani calciatori dagli 8 ai 10 anni.

    • CALCIO: AL LAVORO CON PULCINI ED ESORDIENTI

      Mercoledì 10 Maggio 2017

      Proposte pratiche didatticamente efficaci per due fasce d'età estremamente recettive e sensibili soprattutto da un punto di vista motorio e coordinativo.

    • CALCIO: LE QUALITÀ DEL TECNICO VINCENTE

      Martedì 2 Maggio 2017

      Allenare vuol dire avere anche la capacità di costruire un gruppo di lavoro coeso, fortemente orientato ai propri obiettivi e vincente. I consigli di Angelo Pereni.

    • COINVOLGIAMO I GIOVANI PER ALLENARE MEGLIO

      Venerdì 28 Aprile 2017

      Venerdì 12 maggio, venite sul campo con Massimo De Paoli. Un incontro di aggiornamento e un momento di confronto su come rendere efficace l’allenamento del calciatore e il lavoro del tecnico.

    • UNA SETTIMANA CON MASSIMO DE PAOLI E…

      Giovedì 27 Aprile 2017

      Un corso fatto di lezioni, dialogo e confronto sul campo. L’opportunità di osservare una metodologia di lavoro, farsi coinvolgere e sperimentarla direttamente. E infine lo stage dell’8 e 9 luglio.

    • CALCIO E MENTALITÀ VINCENTE

      Sabato 15 Aprile 2017

      Non basta avere buon fisico, qualità tecnica e più o meno esperienza: per migliorarsi e ottenere dei traguardi occorrono lavoro e personalità positiva.

    • CALCIO E LAVORO MOTORIO: PULCINI ED ESORDIENTI

      Lunedì 10 Aprile 2017

      Le proposte di Enrico Mordillo realizzate grazie anche alla consulenza dell'Aipac e di Duccio Ferrari Bravo. Didattica, obiettivi ed esercitazioni.

    • CALCIO: LE GUIDE PRATICHE DEI PREPARATORI PROFESSIONISTI

      Lunedì 27 Marzo 2017

      Il secondo mesociclo di lavoro sulla forza. Lavoriamo con cognizione di causa su una delle componenti condizionali più importanti per il calciatore.

    • CALCIO: LA GESTIONE DELLA PALLA CON I PULCINI

      Domenica 26 Marzo 2017

      Didattica di lavoro per la categoria, dopo avere lavorato e affinato i fondamentali di base passiamo a esercitazioni ritmiche dedicate alla circolazione del pallone.

    • IL CALCIO DAI CINQUE AGLI OTTO ANNI

      Venerdì 10 Marzo 2017

      Gli obiettivi, i metodi e i mezzi specifici per la fascia d’età che comprende Piccoli Amici e Primi Calci. Gli esempi pratici di lavoro sul campo di Enrico Mordillo con i consigli dei professionisti del settore.

    • CALCIO E PSICOCINETICA: UNA PROGRESSIONE DI LAVORO

      Giovedì 19 Gennaio 2017

      Alleniamo i giovani a ragionare, decidere e agire velocemente in funzione dei cambiamenti che intervengono attorno a loro. È la qualità dei grandi campioni.

    • CALCIO: SELEZIONE E FORMAZIONE NEGLI USA

      Mercoledì 7 Dicembre 2016

      Filosofia di lavoro, organizzazione ed esercitazioni dell’Academy dell’Fc Dallas, uno dei club americani più virtuosi nella crescita dei giovani calciatori.

    • CALCIO: CIRCUIT TRAINING E RESISTENZA

      Martedì 29 Novembre 2016

      Una proposta pratica di come si pianificano due mesi di lavoro con obiettivo la resistenza e un esempio di circuit training da utilizzare per le vostre sedute.

    • CALCIO: IL LAVORO SULLA CONDUZIONE PALLA

      Domenica 27 Novembre 2016

      Altro obiettivo tecnico fondamentale da affrontare con i Pulcini è l’abilità di sapere mantenere il dominio del pallone in movimento.

    • MOTIVAZIONE E GESTIONE DEL GRUPPO NEL SETTORE GIOVANILE CON IL METODO CASTELLO

      Martedì 15 Novembre 2016

      Una metodologia di lavoro chiara e una comunicazione efficace sono le chiavi del successo dell’allenatore del settore giovanile

    • IL DUELLO DIFENSIVO NELLA SCUOLA CALCIO

      Sabato 12 Novembre 2016

      Alleniamo la fase difensiva dell'uno contro uno con i piccoli calciatori. Al lavoro su: tempi e spazi di uscita in pressione, indirizzamento, contrasto e transizione.

    • CALCIO E TECNICA: IL FALLO LATERALE

      Mercoledì 19 Ottobre 2016

      Quanti possessi palla si perdono in partita per rimesse con le mani mal eseguite? Voi le allenate in settimana? Principi e indicazioni di lavoro.

    • CALCIO: QUALI PRIORITÀ TECNICHE NEI DILETTANTI?

      Sabato 15 Ottobre 2016

      All’Asd Filvilla, su suggerimento di Renzo Ulivieri, Francesco Leone è intervenuto nella strutturazione degli allenamenti senza rinnegare i principi di lavoro nei quali crede. Ecco come.

    • CALCIO: L’ALTERNANZA RIPOSO LAVORO

      Martedì 4 Ottobre 2016

      Come vanno gestite le pause all’interno della seduta di allenamento? Le opinioni dei lettori e quella con i consigli del presidente dell’Aipac Stefano Fiorini.

    • CALCIO: AL LAVORO SULLA TECNICA CON I PULCINI

      Lunedì 26 Settembre 2016

      Un blog dedicato agli istruttori di una fascia d’età delicata, molto recettiva e fondamentale per la crescita del calciatore. Principi, consigli e proposte pratiche.

    • LE DUE LINEE GUIDA PER L’ALLENATORE

      Martedì 20 Settembre 2016

      Giochiamo seriamente! Renzo Ulivieri indica in questo semplice concetto l’approccio ideale del lavoro dell’allenatore, soprattutto nei dilettanti.

    • CALCIO: CRITERI E PRINCIPI DELL’ALLENAMENTO FISICO

      Mercoledì 27 Luglio 2016

      Calcoliamo i carichi di lavoro interni e costruiamo esercitazioni aerobiche con obiettivi mirati e misurabili utilizzando la Fcmax come punto di riferimento.

    • CALCIO: CALCOLIAMO E USIAMO LA FCMAX

      Giovedì 21 Luglio 2016

      Dall’Aipac un semplice test incrementale per misurare la frequenza cardiaca massima, un dato fondamentale per calcolare i carichi interni di lavoro.

    • CALCIO: I CONSIGLI DI MINO FAVINI

      Venerdì 15 Luglio 2016

      Pazienza, lavoro, fiducia nei nostri giovani e, nei settori giovanili, rispetto dei ruoli. Le indicazioni ad allenatori, genitori e calciatori del più grande talent scout italiano.

    • CALCIO: EURO 2016, LA FINALE AI RAGGI X

      Lunedì 11 Luglio 2016

      Capolavoro tattico di Fernando Santos che non sbaglia una mossa, limita la Francia e infine la batte. Le scelte dei due tecnici e l’analisi della partita.

    • CALCIO: LA RELAZIONE DELLO SCOUT

      Venerdì 8 Luglio 2016

      Osservare e selezionare un calciatore è solo una parte del lavoro dello scout. È fondamentale saper redigere un report dettagliato e intuitivo.

    • CALCIO: ESERCITAZIONI INTEGRATE

      Lunedì 27 Giugno 2016

      Un due contro due ritmico con obiettivo l’intensità di lavoro, adatto a diverse fasce d’età, dagli Esordienti ultimo anno.

    • CALCIO, LA PERIODIZZAZIONE TATTICA

      Lunedì 13 Giugno 2016

      Come si insegna calcio nel club portoghese Desportivo de Belas, programmi di lavoro ed esercitazioni di una delle filosofie calcistiche più in auge.

    • CALCIO: COLLABORO, MI SMARCO E SEGNO

      Venerdì 10 Giugno 2016

      Il duello per fare gol e tutte le sue varianti secondo la metodologia e i principi di lavoro di Massimo De Paoli. Esercizi, indicazioni e consigli.

    • CALCIO, EURO 2016: L’ISLANDA

      Mercoledì 1 Giugno 2016

      La vera sorpresa delle qualificazioni: fase difensiva ordinata e priva di sbavature e tanto lavoro in catena sugli esterni. Se pressata alta, però, va in affanno.

    • CALCIO: L’ALLENAMENTO AEROBICO

      Martedì 31 Maggio 2016

      Giorgio D’Urbano e Giambattista Venturati rispondono al gruppo Grandi Allenatori: quando effettuare del lavoro aerobico a secco, e perché?

    • CALCIO, TECNICA NELLO STRETTO E TIRO IN PORTA

      Lunedì 30 Maggio 2016

      Dalla sezione alleniamoci insieme una proposta tecnica che allena gestione del pallone in spazi brevi, tiro in porta e comporta un significativo lavoro a livello condizionale

    • CALCIO, DILETTANTI E PAUSA ESTIVA

      Lunedì 16 Maggio 2016

      In estate meglio non disperdere i miglioramenti condizionali ottenuti col lavoro di nove mesi. I consigli di Stefano Fiorini, presidente dell'Aipac.

    • CALCIO: SMARCAMENTI E TEMPI DI GIOCO

      Martedì 10 Maggio 2016

      I tempi di gioco offensivi uniti al lavoro analitico su movimento senza palla e conclusione in porta: il tecnico del Siviglia li allena così.

    • CALCIO: TECNICA E ALLENAMENTO

      Lunedì 2 Maggio 2016

      Ivan Zauli risponde ai commenti dei nostri lettori e dei membri del gruppo Grandi Allenatori sul quesito inerente il peso del lavoro tecnico nel calcio.

    • FILOSOFIE E PRINCIPI DEL CALCIO TEDESCO

      Mercoledì 13 Aprile 2016

      Il trionfo ai mondiali di Italia ’90, poi il tracollo e infine il ritorno sul tetto del mondo. La profonda svolta della Germania nel lavoro sui settori giovanili.

    • CALCIO, LAVORO FISICO, FINE STAGIONE

      Venerdì 8 Aprile 2016

      L’allenamento condizionale negli ultimi impegni di campionato, i consigli e le indicazioni in relazione agli obiettivi da raggiungere.

    • METODO CASTELLO E COMUNICAZIONE NEL CALCIO

      Martedì 5 Aprile 2016

      Utilizzare una metodologia di lavoro chiara, ragionare per obiettivi, comunicare con efficacia e verificare i risultati ottenuti: sono le chiavi del successo dell'allenatore di settore giovanile.

    • CALCIO: LE SCUOLE GIOVANILI INGLESI

      Giovedì 31 Marzo 2016

      Secondo appuntamento con la metodologia di lavoro di una delle migliori academy inglesi: un’intera seduta, esercitazione per esercitazione.

    • CALCIO: GLI ESERCIZI A RESISTENZA ELASTICA

      Venerdì 25 Marzo 2016

      Il lavoro con gli elastici è ottimo per allenare forza, coordinazione e riabilitare i muscoli a seguito di infortunio. Allfootball e lo staff di Carminati ad Appiano Gentile.

    • CALCIO: DIDATTICA E OBIETTIVI NEL PRECAMPIONATO

      Giovedì 24 Marzo 2016

      Fare squadra, spiegare efficacemente gli esercizi, programmare il lavoro per le diverse fasce d’età. Didattica del gioco offensivo e difensivo. Tecnica e tattica per i giovani. 150 posti disponibili.

    • CALCIO: TECNICA E SOSTEGNO IN ZONA LUCE

      Giovedì 24 Marzo 2016

      Il lavoro di tecnica individuale sul cambio di senso a protezione della palla viene unito a un elementare e fondamentale movimento della fase di possesso.

    • CALCIO: GESTIAMO IL SETTORE GIOVANILE

      Sabato 12 Marzo 2016

      Il lavoro del responsabile di quest’area è cruciale per la società e i giovani calciatori. Consigli, compiti e responsabilità.

    • CALCIO, SCUOLA DI VALORI E DI VITA

      Venerdì 4 Marzo 2016

      Lo sport riveste un ruolo fondamentale nel trasmettere autostima e il valore del sacrificio nei giovani, allontanandoli dai rischi della strada.

    • DALLA PARTE DEI GIOVANI CALCIATORI

      Giovedì 18 Febbraio 2016

      Le ultime battute di Don Alessio Albertini, in questa intervista, sono dedicate al “duro lavoro” dell’educatore. Qualche suggerimento ad allenatori, genitori e società calcistiche

    • CALCIO: I CARICHI DI LAVORO DEGLI SMALL SIDED GAMES

      Martedì 9 Febbraio 2016

      Con pochi allenamenti a disposizione gli Ssg sono un versatile strumento per esercitare tecnica, tattica e restare in forma. Mettiamoli in relazione ai carichi esterni.

    • IL CALCIO GIOVANILE IN GRECIA

      Giovedì 4 Febbraio 2016

      Intervista al responsabile di una delle scuole calcio elleniche più rinomate. Programmi, filosofia di lavoro ed esercizi.

    • L’ANALISI TATTICA DI MILAN INTER

      Lunedì 1 Febbraio 2016

      Mihajlovic batte Mancini giocando alto e corto tra i reparti. Decisivo per i rossoneri anche l’apporto sfiancante del lavoro in catena a destra e a sinistra.

    • CALCIO E DILETTANTI: CON GIOVANI E ADULTI SI PUÒ FARE DI PIÙ?

      Lunedì 1 Febbraio 2016

      Allfootball domani compie un anno. Ecco gli obiettivi che ci hanno guidato nel pensare gli articoli e i contenuti rivolti a giocatori, allenatori, genitori e dirigenti.

    • LA CURA DEL MUSCOLO NEL CALCIO

      Martedì 26 Gennaio 2016

      Lavoro isometrico e core stability, i consigli e le indicazioni per utilizzare proposte ad hoc per il corretto allenamento del calciatore.

    • LE ESERCITAZIONI DEL CALCIO USA

      Lunedì 4 Gennaio 2016

      Ultima parte del viaggio di Allfootball nella North Carolina University, la filosofia di lavoro, il mesociclo e le proposte sul campo utilizzate da coach Anson Dorrance.

    • L’ALLENAMENTO IN SITUAZIONE È SUFFICIENTE?

      Venerdì 13 Novembre 2015

      Come utilizzare il metodo delle frammentazioni per allenare il gesto tecnico utilizzando le partite a tema, ma non dimentichiamo il lavoro analitico.

    • SAPETE FORMARE UN CAPITANO?

      Giovedì 5 Novembre 2015

      Come trasformare un talento in un punto di riferimento, in un calciatore rispettato come uomo e quindi come leader della squadra? Ce lo spiega chi tramite il calcio aiuta le persone a rinascere.

    • LA SEDUTA DI RIFINITURA NEI DILETTANTI

      Martedì 3 Novembre 2015

      Come si lavora 24 ore prima della partita? L’esperienza dell’Asd Filvilla basata sulle indicazioni di Stefano Fiorini, presidente dell'Aipac, i consigli e le esercitazioni.

    • OBIETTIVI, PROGRAMMAZIONE E DUTTILITÀ

      Giovedì 22 Ottobre 2015

      Come allenare efficacemente le calciatrici. I consigli affinché sedute e programma di lavoro diano risultati nel tempo.

    • IL CALCIO DI BASE VA IN RETE

      Mercoledì 30 Settembre 2015

      L’ottimo lavoro di cinque giovani di Reggio Emilia che hanno realizzato un portale che oggi è punto di riferimento per tutto il calcio emiliano.

    • UN PROGRAMMA PER I GIOVANI PORTIERI

      Martedì 29 Settembre 2015

      Una proposta per ottimizzare i tempi di lavoro e raggiungere più obiettivi quando si lavora con più giocatori. Video ed esercizi per i giovani numeri uno.

    • ALLENAMENTO EXTRA? ECCO COSA FARE IN ACQUA

      Domenica 27 Settembre 2015

      Il lavoro in piscina è ottimo sia per l’attività defaticante post partita sia per chi vuole migliorarsi aggiungendo una seduta di lavoro. Obiettivi, esercizi, carico e reupero.

    • COME PESO IL LAVORO CON LA PALLA?

      Martedì 15 Settembre 2015

      A inizio stagione i tecnici hanno già un idea di quali sono i limiti e i pregi delle proprie squadre, il lavoro tecnico e tattico chiede spazio ma attenti al condizionamento sul fisico.

    • I COMPITI A CASA DEL CALCIATORE

      Mercoledì 26 Agosto 2015

      Consigli e indicazioni per chi vuole integrare il lavoro sul campo con allenamenti “casalinghi”, come aiutare il giocatore a tornare in forma se è in sovrappeso.

    • LA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI NEL CALCIO

      Mercoledì 19 Agosto 2015

      Attività propedeutiche al lavoro sul campo possono limitare l’insorgere di problemi durante la stagione. Proposte, consigli ed esercizi in video.

    • UNA RICETTA PER CHI AMA IL TONNO

      Martedì 18 Agosto 2015

      Una semplice marinatura che richiede pochi minuti di lavoro e due ore in frigorifero. In tal modo si ottiene un piatto gustoso e leggero adatto alla dieta dello sportivo.

    • PARTIAMO DALLA PREPARAZIONE PRECAMPIONATO

      Giovedì 13 Agosto 2015

      Un anno di confronto tra Francesco Leone, allenatore della Asd Filvilla, Stefano Fiorini, Presidente dell'Aipac, e voi lettori sul lavoro atletico dei dilettanti.

    • L’UNO CONTRO UNO NELLE FRAMMENTAZIONI

      Martedì 11 Agosto 2015

      In un metodo ragionato per insegnare calcio ai giovani, l’uno contro uno e la tecnica sono al centro del programma di lavoro. Dati alla mano i duelli fanno ancora vincere le partite.

    • PROGRAMMARE NELLA SCUOLA CALCIO

      Lunedì 10 Agosto 2015

      Il lavoro con i più piccoli richiede un attento lavoro di individuazione degli obiettivi e di strutturazione delle sedute e delle esercitazioni per favorire l’apprendimento.

    • LA TECNOLOGIA NON SOSTITUISCE IL LAVORO SUL CAMPO

      Domenica 2 Agosto 2015

      Analisi video, app e droni allettano gli allenatori: utilizzateli a supporto del vostro lavoro, ma ricordate che solo in situazione si cresce davvero.

    • IL PRECAMPIONATO DI DEVIS MANGIA

      Martedì 21 Luglio 2015

      Nel periodo di preparazione si pongono le basi per la costruzione della squadra, i principi di lavoro e i consigli dell’ex tecnico della nazionale U21 per avviare al meglio la stagione.

    • LA PREPARAZIONE PRECAMPIONATO

      Mercoledì 15 Luglio 2015

      Si chiude la serie dedicata ai dilettanti di livello basso e medio basso con le indicazioni per una corretta strutturazione del lavoro atletico in previsione del campionato.

    • TUTTO COLORNO IN 2 MINUTI

      Martedì 7 Luglio 2015

      Un video per riassumere due intense giornate di lavoro con Arrigo Sacchi, Vincenzo Pincolini, Massimo De Paoli, Matteo Camoni, Ivan Zauli, Andrea Cristi, Michele Santon e Maurizio Marchesini.

    • COME CI ALLENIAMO IN VACANZA?

      Mercoledì 10 Giugno 2015

      La stagione è finita. Tre facili test da fare per avere dei dati sui quali ripartire la prossima stagione e un programma di lavoro estivo per i calciatori, un semplice esempio con i consigli di Giorgio D’Urbano.

    • QUALE ALLENAMENTO PER I BAMBINI?

      Mercoledì 10 Giugno 2015

      Gli istruttori dedicano, giustamente, tanto tempo al lavoro analitico. Importanti studi dicono però che l’apprendimento vero lo si ha relazionandosi con gli altri, soprattutto gli avversari.

    • LAZIO: IL CAPOLAVORO DI PIOLI

      Lunedì 1 Giugno 2015

      Prestazione maiuscola in possesso palla, difesa anche a cinque e ripartenze. Qualità, velocità e movimento negli spazi, ecco il segreto dei biancocelesti.

    • MISTER QUATTRO SCUDETTI

      Venerdì 15 Maggio 2015

      La parola a Renato Longega, il tecnico neo campione d’Italia di calcio femminile, i principi di lavoro, le idee e i consigli per chi vuole allenare le ragazze.

    • HAI UN OBIETTIVO?

      Martedì 28 Aprile 2015

      Il calciatore deve avere chiaro lo scopo del suo lavoro, il traguardo finale. Solo così è stimolato, lavora bene e cresce.

    • LE REGOLE PER ASSISTERE ALL'ALLENAMENTO

      Martedì 14 Aprile 2015

      Assistiamo al lavoro dei tecnici e dei nostri figli con rispetto. Niente commenti a voce alta, se non per apprezzare i progressi dei ragazzi, e manie di protagonismo.

    • NON SMETTETE DI LAVORARE

      Mercoledì 8 Aprile 2015

      Con o senza stimoli di classifica la squadra deve dare continuità a principi, obiettivi e lavoro atletico. È un investimento per il futuro

    • GESTIAMO AL MEGLIO IL RAPPORTO CON LORO

      Venerdì 20 Marzo 2015

      Mamma chioccia e papà agonista, è l’atteggiamento istintivo nel rapporto con i figli. Se c’è armonia ed equilibrio, i piccoli calciatori ne traggono giovamento e si facilita il lavoro dell'allenatore.

    • L’UTILIZZO DEL GPS NEL GIOCO DEL CALCIO

      Mercoledì 4 Marzo 2015

      Questo strumento è utilissimo per valutare il lavoro con la palla. Scopriamo come sfruttarlo a pieno traendone dati utili per il nostro lavoro.

    • Le basi dello scouting

      Domenica 8 Febbraio 2015

      Visionare un calciatore non significa semplicemente capire se è bravo o non lo è. Dovete avere ben chiare le esigenze del club per cui lo fate, sono il vero obiettivo del vostro lavoro

    • Per arrivare, ci vuole un indirizzo

      Lunedì 2 Febbraio 2015

      Il percorso di un giovane calciatore non può essere casuale e non può cambiare direzione ogni anno. Un settore giovanile deve condividere una filosofia di lavoro e precisi obiettivi.

    • Creiamo un gruppo di lavoro?

      Lunedì 2 Febbraio 2015

      Un blog che diventa un punto d’incontro e confronto, per riflettere sulle metodiche di preparazione e condividere soluzioni.

      • L'allenamento multifunzionale, una proposta di Josè Mourinho

        Lunedì 31 Luglio 2017

        La squadra è composta da venti giocatori che vengono divisi in quattro gruppi da cinque ciascuno. Due gruppi eseguono un percorso che può essere costruito come in figura, con i calciatori che uno alla volta eseguono degli esercizi di rapidità in skip...

      • Metodo fiabe motorie: il gioco di Robin Hood

        Venerdì 26 Maggio 2017

         

        Con un rapporto bambino - pallone di 3 a 1 e dieci dodici bambini che giocano a tre di essi viene assegnato il ruolo di Robin Hood, ad altri quello dei ricchi (avranno il pallone in mano) ai restanti il ruolo dei poveri. Lo spazio di lavoro...

      • Tre contro tre più quattro jolly per l'attacco alla profondità

        Venerdì 12 Maggio 2017

        In un area di lavoro preparata come in figura si gioca un tre contro tre più quattro jolly con una porta e un portiere. Una squadra ha l’obiettivo di fare gol nella porta ma solo dopo aver effettuato un passaggio filtrante dentro una delle due porticine (gialle in...

      • Corsa con psicocinetica e duello finale per Pulcini ed Esordienti

        Mercoledì 10 Maggio 2017

        Dividiamo i giocatori in due file come in figura. Disponiamo dei coni colorati uno di fronte all' altro ma sfalsati a distanza che reputiamo adatta e due porticine all’estremità del percorso. Al via l'allenatore indica una sequenza di colori: i...

      • Torello quattro più due contro quattro

        Giovedì 13 Aprile 2017

        Si delimita un quadrato di dimensioni adeguate all'età e alle capacità dei propri calciatori. All'esterno di esso, uno per lato, quattro giocatori devono mantenere il possesso palla, aiutati da altri due giocatori jolly all'interno, contro quattro che si...

      • Uno contro uno per Pulcini ed Esordienti

        Lunedì 10 Aprile 2017

        Prepariamo un'area di gioco come rappresentato in figura, l’esercitazione prevede di giocare uno contro uno con cambio improvviso dei ruoli. Al via dell’allenatore un giocatore (blu in figura) conduce palla seguito dall'altro (rosso in figura) al...

      • Scuola calcio, facciamo gol con i piedi e contrastiamo con mani e corpo

        Venerdì 7 Aprile 2017

        Si definisce un area di lavoro di circa 15 metri con due porte larghe due metri e due squadre ciascuna delle quali è composta da 3 - 4 giocatori. L’obiettivo del gioco è giocare una partita con i piedi normale per cercare di segnare nella...

      • Gioco dei mostri a coppie per Piccoli Amici e Primi Calci

        Venerdì 10 Marzo 2017

        In un’area di lavoro adeguata al numero dei giocatori a disposizione questi conducono palla liberamente nello spazio ostacolati dai “mostri armati” cioè dei compagni che hanno il compito di colpire il maggior numero di palloni possibile. Ogni...

      • Sessione di tiri in forma ritmica

        Lunedì 6 Marzo 2017

        Si dispone un'area di lavoro come in figura. A passa a B che dopo un contromovimento gli restituisce palla sulla corsa. A riceve e trasmette un pallone filtrante per C il quale dopo un movimento corto – lungo va alla conclusione a rete. A intanto continua la sua corsa per prendere il...

      • Possesso palla a tre colori con vincoli settoriali

        Giovedì 19 Gennaio 2017

        Con l’area di lavoro in zone diverse giochiamo un possesso palla due colori contro uno con obbligo dei colori in possesso di cambiare zona di possesso ogni numero di passaggi predefinito dall’allenatore. Se il colore che sta sotto intercetta palla manda...

      • Gara dominio aereo della palla a gruppi

        Mercoledì 18 Gennaio 2017

        Si dispongono più stazioni di lavoro (come in figura) a seconda di quante squadre partecipano. Le squadre sono composte da quattro giocatori, ciascuna nell’esercitazione proposta ha tre palloni a disposizione. Al via dell’allenatore uno dei quattro...

      • Uno contro uno per allenare le transizioni

        Martedì 10 Gennaio 2017

        Due gruppi di giocatori si sfidano in un uno contro uno per fare gol, chi attacca (nel caso in figura il blu...

      • Uno contro uno: soluzioni per lavorare sul dribbling

        Giovedì 5 Gennaio 2017

        Si dispone un quadrato di lavoro come in figura e di dimensioni adeguate all’età dei giocatori a vostra disposizione. La progressione di lavoro prevede i seguenti step:

        • il giocatore in figura rosso passa la palla al bianco che la attacca ed esce in guida da una porticina,...

      • Partitine sullo stretto per il tiro in porta

        Lunedì 19 Dicembre 2016

        Posizioniamo una porta al limite dell’area di rigore fronte all’altra. Delimitiamo il campo lateralmente in modo da avere un’area di lavoro estremamente ridotta. Si gioca una partita a ranghi ridotti (esempio tre contro tre) con l’obbligo di andare il più...

      • Circuit training per lavorare sulla resistenza

        Martedì 29 Novembre 2016

        Il percorso (circuit training) così come presentato nella grafica è pensato per essere inserito in due mesocicli di lavoro aventi come obiettivo lo sviluppo della resistenza.

         

        PRIMO MESOCICLO

        Circuit training otto giri con recupero di...

      • Due contro due con sponde per la verticalizzazione

        Lunedì 21 Novembre 2016

        L'area di gioco viene divisa come in figura. Nella zona centrale si gioca un due contro due mentre sulle fasce si posizionano un giocatore per squadra. Si gioca con l’obiettivo di segnare un punto facendo giungere il pallone un attaccante che si...

      • Quattro contro quattro vincolato nel rombo

        Martedì 11 Ottobre 2016

        Nella prima esercitazione si gioca un quattro contro quattro in un rettangolo diviso a metà, in ogni metà campo si deve verificare un due contro due. L’obiettivo è fare gol in una delle due porte avversarie. Le regole sono:

        • bisogna mantenere...

      • Quattro contro quattro vincolato nel cerchio

        Martedì 11 Ottobre 2016

        Nella prima esercitazione si gioca un quattro contro quattro in un rettangolo diviso a metà, in ogni metà campo si deve verificare un due contro due. L’obiettivo è fare gol in una delle due porte avversarie. Le regole sono:

        • bisogna mantenere...

      • Quattro contro quattro vincolato nel rettangolo

        Martedì 11 Ottobre 2016

        Nella prima esercitazione (in figura) si gioca un quattro contro quattro in un rettangolo diviso a metà, in ogni metà campo si deve verificare un due contro due. L’obiettivo è fare gol in una delle due porte avversarie. Le regole...

      • Possesso a tre squadre per lavorare sulle transizioni

        Lunedì 11 Luglio 2016

        L’area di gioco viene divisa in tre settori, quello centrale è più piccolo degli altri. Si affrontano tre squadre di cinque elementi ciascuna con disposizione in partenza come in figura. In un settore si gioca un possesso palla cinque contro tre fra due squadre (bianca e...

      • Sei contro tre per lo smarcamento del trequartista

        Venerdì 8 Luglio 2016

        La squadra gialla, in possesso palla, è schierata con sei giocatori appena fuori dall’area di lavoro delimitata dai cinesini bianchi. È formata da due centrali di centrocampo, tre trequartisti (uno gioca centralmente) e una punta. L'obiettivo...

      • Esercitiamo lo stop orientato ad aprire e a chiudere

        Sabato 11 Giugno 2016

        Nel circuito a sinistra il giocatore  sul vertice alto esegue uno skip poi trasmette palla in diagonale sull'esterno a un compagno seguendo il passaggio e andando ad occupare la sua posizione. Chi riceve palla la controlla d'interno col piede più...

      • Uno contro uno con due sponde esterne

        Giovedì 9 Giugno 2016

        Si gioca un uno contro uno alternato con due gruppi di lavoro e un'area disposta come in figura. L’allenatore posiziona due sponde, che giocano con il possessore di palla, sul lato lungo all’esterno dell’area di lavoro appena sotto la...

      • Partita a gruppi alternati

        Mercoledì 13 Aprile 2016

        Un esempio di partita per l’allenamento. Possiamo suddividere i giocatori in quattro squadre (per esempio ciascuna è formata da quattro giocatori): due giocano e due attendono. Ogni 40 secondi l’allenatore decreta l’interscambio dei gruppi in...

      • verticalizzazione e finalizzazione

        Mercoledì 6 Aprile 2016

        Si gioca una partita nove contro nove con un tre contro tre nel quadrato centrale delimitato da cinesini e una situazione di superiorità nel reparto offensivo (tre contro due) per favorire la finalizzazione. L'azione parte dal reparto centrale dove i centrocampisti devono...

      • Costruire per verticalizzare

        Mercoledì 6 Aprile 2016

        Si gioca una partita sei contro sei più un giocatore che ha la funzione di vertice e può ricevere solo dietro alla linea delimitata dai cinesini rossi in figura oppure alle spalle dei centrocampisti (blu in figura.) L'azione parte dal portiere con la squadra bianca che per...

      • partita per la transizione e la disparità numerica

        Venerdì 1 Aprile 2016

        Dividiamo l’area di lavoro in tre zone con porte e portieri e utilizziamo due squadre di otto giocatori. Prima di poter uscire dalle due zone difensive è obbligatorio effettuare tre tocchi fra compagni di squadra. Gli avversari devono cercare di...

      • partita per il pressing e la transizione negativa

        Venerdì 1 Aprile 2016

        Un’area di lavoro con porte e portieri viene divisa in due parti. A seconda dell’età e della qualità dei giocatori si può utilizzare un campo regolamentare o con porte poste al limite dell’area di rigore. Si schierano due squadre secondo il modulo tattico...

      • Partita per la pressione e la transizione

        Martedì 29 Marzo 2016

        All'interno dell'area di lavoro (30 x 25 metro circa) si gioca una partita dieci contro cinque con due portieri e porte di dimensioni ridotte. Le due squadre in possesso palla (bianca e blu in figura) devono mantenerlo, segnando un punto ogni dieci passaggi utili. La squadra...

      • Portieri, l'allenamento del levagamba

        Venerdì 4 Marzo 2016

        Dopo un lavoro prettamente analitico sul gesto tecnico (il tuffo levagamba) un esercizio vicino alla realtà di gara utilizzabile prevede che il portiere effettui una parata su un lato (predefinito) a difendere una porticina larga un metro. Inizialmente...

      • Lavoro intermittente con tattica collettiva

        Venerdì 26 Febbraio 2016

        Due squadre si muovono avendo come obiettivo mantenere le distanze fra i reparti. I bianchi devono accorciare o allungarsi mantenendo intatte le distanze fra i reparti sulla circolazione palla effettuata dai blu. Questi hanno l'obbligo di fare almeno due tocchi...

      • Ricezione e trasmissione sui vertici del quadrato

        Giovedì 25 Febbraio 2016

        Utilizziamo come spazio di lavoro il quadrato ma si potrebbero usare altre figure geometriche. Partecipano all’esercizio un giocatore per ogni vertice della figura geometrica più uno. L’esercizio si può effettuare con uno o due palloni e...

      • Ssg uno contro uno per il lavoro lattacido

        Lunedì 8 Febbraio 2016

        Due giocatori si affrontano a duello in uno spazio realizzato come da descrizione. Lo scopo dell'attaccante è quello di superare nel più breve tempo possibile il difensore e poi giocare palla a un compagno posto sul perimetro. Questi riceve...

      • Ssg quattro contro quattro per il lavoro lattacido

        Venerdì 5 Febbraio 2016

        Si gioca uno small sided game quattro contro quattro con obiettivi tecnico tattici differenti. I difensori hanno...

      • Lavoro analitico, trasmissione e controllo orientato

        Mercoledì 27 Gennaio 2016

        Due giocatori si posizionano l’uno di fronte all’altro, uno calcia al compagno all’interno di uno spazio definito (castello) con traiettoria e modalità richieste dal mister. Chi riceve lo fa in forma libera oppure con un controllo orientato a portare palla...

      • Alleniamo gli atteggiamenti della linea di difesa

        Mercoledì 20 Gennaio 2016

        Si prepara un’area di lavoro con porta, portiere e una linea di fondo posta prima della metà campo. Le dimensioni dell’area di gioco varieranno in funzione dei giocatori impiegati. Si schierano quattro difensori contro cinque attaccanti oltre a quattro giocatori che occupano...

      • Liberiamoci dalla marcatura

        Domenica 17 Gennaio 2016

        Disponiamo l'area di lavoro come in figura e coinvolgiamo otto giocatori divisi in due squadre da tre  e due jolly. Lo spazio di gioco sarà rettangolare (15 metri per 10), due calciatori (attaccante e difensore) più due jolly giocano dentro il...

      • Possesso a rondo per allenare la transizione

        Mercoledì 13 Gennaio 2016

        Si gioca un rondo per il possesso di cinque giocatori esterni all'area di lavoro più uno interno contro due che devono intercettare palla. L'obiettivo per i giocatori sul perimetro è quello di mantenere il possesso far giungere un filtrante al compagno che...

      • Possesso a zone per la transizione

        Mercoledì 13 Gennaio 2016

        Si divide l'area di lavoro in due quadrati adiacenti come in figura. La squadra bianca in possesso palla deve farla circolare da un quadrato a un altro servendosi del giocatore in mezzo che dovrà prestare particolare attenzione all'orientamento del corpo, ogni volta che passa da...

      • North Carolina 3 contro 3 più il vertice

        Mercoledì 13 Gennaio 2016

        Due squadre di 3 giocatori giocano per fare gol in due 2 porticine poste sul lato lungo di un area di lavoro di 25 x 12 metri circa. Il jolly (bianco in figura) gioca sempre con la squadra in possesso palla. Chi attacca può segnare solo dopo aver giocato la palla al jolly in posizione di...

      • Small Sided Game 4 contro 3

        Mercoledì 13 Gennaio 2016

        Due squadre si dispongono come in figura. La squadra blu dovrà difendere le due porticine mentre la squadra rossa attacca in superiorità numerica grazie al supporto di un giocatore posto all’altezza della linea dei cinesini che divide in due l’area di lavoro. Uno dei...

      • Tre contro uno con i Piccoli Amici

        Lunedì 11 Gennaio 2016

      • Controllo, difesa della palla e possesso collettivo

        Mercoledì 16 Dicembre 2015

        PRIMO STEP

        Si gioca in un’area di lavoro di 6 metri per 12. I giocatori (otto) si posizionano come in figura. Il gioco inizia con uno dei due calciatori all’interno dell’area di lavoro che si muove marcato dall’avversario per andare incontro a un...

      • Tre contro tre con quattro jolly esterni

        Venerdì 11 Dicembre 2015

        In un quadrato si gioca un tre contro tre più quattro jolly che si muovono liberamente all’esterno dell’area di lavoro. L’obiettivo è il mantenimento del possesso con la possibilità di usufruire della superiorità numerica fornita dai jolly. Questi...

      • 6 contro 5 per allenare il regista basso

        Mercoledì 11 Novembre 2015

        Si prepara un’area di lavoro con porta e portiere e una linea di fondo posta a tre quarti campo. Si gioca cinque (quattro difensori e un centrocampista) contro sei schierati secondo modulo tattico (per esempio due punte, un trequartista e tre centrocampisti). Si curano in modo particolare...

      • 6 contro 5 più 2 jolly col regista basso

        Mercoledì 11 Novembre 2015

        Si prepara un’area di lavoro con porta e portiere e una linea di fondo posta a tre quarti campo. Si gioca cinque (quattro difensori e un centrocampista) contro sei schierati secondo modulo tattico (per esempio due punte, un trequartista e tre centrocampisti). Due porticine vengono poste...

      • Portieri: deviazione in tuffo

        Martedì 13 Ottobre 2015

        Disponiamo un area di lavoro come in figura. Il mister gioca la palla all’allievo che sta in porta (P1 nell’esempio), questi deve effettuare una deviazione in tuffo indirizzando il pallone all’interno della porticina che si trova sul lato dove è intervenuto. P1 alterna i...

      • Portieri: gesto tecnico e rilancio

        Martedì 13 Ottobre 2015

        Si prepara un area di lavoro come in figura. Un portiere (P1 nell’esempio) esegue, in porta, un gesto tecnico specifico o combinato con il mister. Dopo un certo numero di ripetizioni P1 gioca palla a un compagno (P2 nell’esempio) che con i piedi gliela restituisce, P1 raccoglie il...

      • Portieri: trasmissione e attacco palla

        Martedì 13 Ottobre 2015

        Disposta l’area di lavoro come in figura, un portiere difende la porta e fa partire l’azione dal basso (P1 nell’esempio). Altri due partono dai due vertici dell’area di rigore (P2 e P3 nell’esempio), uno dei due si muove per primo verso il fondo campo per ricevere...

      • Portieri: attacco e trasmissione palla

        Martedì 13 Ottobre 2015

        Disposta l’area di lavoro come in figura un portiere (P4 nell’esempio) da inizio all’esercizio scegliendo se ricevere la palla da uno dei due compagni (P3 o P2 nell’esempio). Questi deve giocarla con le mani o con i piedi facendola passare nella porticina di fronte. P4,...

      • Al lavoro con i centrocampisti

        Giovedì 1 Ottobre 2015

        In un rettangolo si schierano, su entrambi i lati lunghi, quattro centrocampisti più altri due all’interno che fungono da avversari. L’esercitazione consiste nel trasmettersi palla da lato a lato senza essere intercettati da chi agisce...

      • Circuito Forza esplosiva

        Mercoledì 30 Settembre 2015

        Svolgere il lavoro in un area di circa 20mtx10mt. Partendo dal cinesino rosso eseguire una serie di balzi in posizione squot(a),successivamente far proseguire con slalom tra i sei paletti(b) continuando con dei balzi alternati tra 5 over bassi(c) all'uscita effettuare uno slalom tra 3 paletti (d) e...

      • Esercitiamo la fase offensiva

        Giovedì 24 Settembre 2015

        Si dispone un area di lavoro con porte poste al limite delle aree di rigore e grande a seconda dei giocatori impegnati, divisa in tre parti e zona centrale più ampia. Sulle linee di demarcazione dei due settori d'attacco si posizionano delle sagome che occupano tutto il...

      • Costruzione dal basso e centrale

        Mercoledì 23 Settembre 2015

        Lo spazio di gioco è l'area di rigore. Tre giocatori (rossi in figura) attaccano due porte piccole difese dai portieri (blu); quattro difensori (gialli) difendono e, se recuperano palla, devono segnare nella porta grande. L'allenatore è la fonte di gioco perché...

      • Lavoriamo sulla tattica collettiva di squadra

        Mercoledì 19 Agosto 2015

        Si prepara un area di lavoro con porte e portieri diviso sia verticalmente che orizzontalmente (in quattro porzioni). Si schierano due squadre secondo il modulo tattico prescelto. Si gioca una partita libera con le seguenti regole, l'esercitazione si divide in fasi a seconda della situazione...

      • Possesso con jolly ad alta intensità

        Venerdì 10 Luglio 2015

        Si gioca un otto (quattro + quattro jolly) contro quattro in cui gli otto giocatori della squadra in attacco debbono giocare ad un tocco. L'allenatore immette immediatamente un altro pallone in gioco non appena l’azione si conclude. Dopo 90 secondi la squadra che attaccava passa in...

      • Trasmissione e circolazione palla a settori e a tempo

        Mercoledì 8 Luglio 2015

        Dividiamo l'area di lavoro in tre zone, la sua ampiezza dipende dal numero dei partecipanti all'esercitazione e da quanta intensità il mister ritiene di voler dare alla proposta. Si disputa un possesso palla nel quale ogni squadra guadagna un punto ogni volta che un numero...

      • Trasmissione ad alta intensità a punti

        Mercoledì 8 Luglio 2015

        In un area di lavoro adeguata al numero di partecipanti si dispongono delle coppie di cinesini a creare delle porticine equidistanziate l'una dall'altra ma orientate in modo irregolare. All'interno si disputa un possesso palla con lo scopo di conquistare un punto ogni volta che si...

      • Il gioco dei mostri

        Venerdì 3 Luglio 2015

        I giocatori, nell’area designata di lavoro delimitata da cinesini vanno in conduzione libera. Due o più di essi (i mostri) a scelta dell’istruttore indossano una casacchina di colore diverso e devono cercare di colpire il pallone dei compagni con un’altra palla lanciata...

      • Alleniamo la tattica individuale in progressione

        Mercoledì 1 Luglio 2015

        Tattica individuale: Si prepara un area di lavoro con porte e portieri oppure con porticine. Si schierano due squadre di tre giocatori che, inizialmente, partono dietro o ai lati delle porte. L’allenatore mette in gioco un pallone e comincia l’esercizio con un uno...

      • Tattica di reparto

        Mercoledì 1 Luglio 2015

        Si prepara un area di lavoro con una porta e un...

      • Tecnica situazionale

        Mercoledì 1 Luglio 2015

        In un quadrato di adeguate dimensioni a seconda del numero dei giocatori e dell’intensità richiesta dall’allenatore si dispongono due squadre con una palla. I giocatori si muovono liberamente occupando tutto lo spazio a disposizione. Il pallone...

      • Esercizio intensità passaggi a squadre.

        Lunedì 22 Giugno 2015

        PREMESSA: Ho creato questo tipo di esercizio specifico sull'intensità dei passaggi in cui è fondamentale il lavoro senza palla per smarcarsi velocemente dalla marcatura avversaria e per ritrasmettere il pallone ad altri compagni con intensità molto alta. SPIEGAZIONE: Si formano due...

      • Riscaldamento tecnico, tagli e movimento senza palla

        Mercoledì 10 Giugno 2015

        Si delimita l'area di lavoro come in figura. Un quadrilatero principale con due aree esterne di meta a loro volta divise in più porzioni (in questo caso in tre). Le dimensioni dell'area di lavoro variano in funzione del numero dei giocatori e degli obiettivi del tecnico (gioco...

      • Possesso Palla 4vs3 " a specchio " con Passaggio nel campo opposto

        Lunedì 8 Giugno 2015

        Dividere i giocatori su 2 rettangoli di gioco affiancati di dimensioni variabili , con all'interno due squadre ( 4vs3 ) e un pallone per ogni campo . L'esercitazione prevederà un doppio possesso palla a "specchio" dove la squadra Bianca in superiorità numerica avrà il compito di eseguire un...

      • Centrali in inferiorità variante

        Lunedì 1 Giugno 2015

        Si divide l'area di lavoro in due parti. Si gioca sempre due contro tre come nell'esercizio precedente ma si posizionano quattro jolly sulle fasce laterali (due per ogni segmento di campo) che operano sia con gli attaccanti che con i difensori. I difensori riconquistata palla o palla al...

      • Esercizio i centrali in inferiorità

        Lunedì 1 Giugno 2015

        Si divide l'area di lavoro in tre zone con quella centrale più piccola. Nelle due aree si affrontano due difensori contro tre attaccanti mentre, nella zona centrale schieriamo un jolly. Gli attaccanti cercheranno la conclusione. Alla riconquista dei difensori o con palla al portieri,...

      • Sei contro sei per le transizioni

        Lunedì 1 Giugno 2015

        Si divide l'area di lavoro in tre zone con quella centrale più ampia. Si formano tre squadre di sei giocatori (quattro difensori e due centrocampisti o attaccanti). Una delle tre con palla nella zona centrale inizia il gioco sei contro due con i compagni della squadra che parte in...

      • Ricezione orientata

        Martedì 12 Maggio 2015

        Il giocatore rosso supera gli ostacolini eseguendo dei gesti coordinativi a scelta dell'allenatore. Trasmette poi il pallone al bianco e decide se sprintare sul cinesino rosso piuttosto che su quello giallo. Il giocatore bianco esegue un controllo orientato dalla parte opposta rispetto al...

      • Esercitazione tattica con giocata prestabilita! 11>0

        Martedì 28 Aprile 2015

        Esercitazione tattica di 11>0 mentre gli atri 11 sono con il preparatore fisico. Obbiettivo della seduta costruzione del gioco da dietro provando le varie uscite con le conseguenti scalate/coperture preventive e finalizzazione del gioco attraverso in questo caso una giocata prestabilita dell...

      • 11>11 Obiettivo: TRANSIZIONI

        Sabato 25 Aprile 2015

        11>11 (ob: transizioni) Durata 20’ : 2 step da 8’ + 2’ di recupero Area di gioco: ¾ di campo Micro ciclo settimanale: Seduta di GIOVEDI DESCRIZIONE: ***Le linee Blu rappresentano le 10 battute della prima fase (sequenza di passaggi: 1-5-2-10-4-9-4-8-3-7-9) Le linee...

      • Piccoli Amici, conduco e faccio strike

        Mercoledì 22 Aprile 2015

        Figura 1 - Dividere i giocatori in tre gruppi. L'esercitazione si sviluppa sotto forma di gara a squadre, un punto viene assegnato per ogni cono situato in fondo all'area di lavoro abbattuto con un tiro, vince chi totalizza più punti. I tre percorsi prevedono: 1) Conduzione palla...

      • Back to back potenza aerobica

        Giovedì 2 Aprile 2015

        Si divide l'area di lavoro in due campi di gioco. Si dispongono 4 porticine da calcio a 5, porticine piccole o paletti sui tre quarti del lato lungo di ciascun campo di gioco. Le parti posteriori rivolte l'una contro l'altra (si possono usare anche due porte regolamentari messe...

      • La gabbia

        Lunedì 23 Marzo 2015

        (A) BALZI BIPODALICI E SPRINT A NAVETTA 15/5/10m (B) BALZI BIPODALICI E CDD A 45° NELL’ AREA DI GIOCO TROVERANNO UN PALLONE PER EFFETTUARE UN 1>1 *ob. Psicocinetico (FANNO GOL IN UNA DELLE PORTICINE DEL COLORE CHE VERRA’ INDICATO DAL MISTER) -Varianti: *Disposizione delle...

      • Riscaldamento psicocinetico per la visione periferica

        Mercoledì 11 Marzo 2015

        Dividiamo l'area di lavoro in più porzioni a discrezione dell'allenatore, sufficentemente ampie da accogliere in movimento due, tre o più giocatori. Dividiamo le squadre in due colori, in questo caso otto bianchi e otto blu. I giocatori si muovono liberamente...

      • 4 contro 4 più sponde

        Mercoledì 11 Marzo 2015

        Le due squadre si affrontano in una partitella a pressione, con o senza le sponde in aiuto, con l'obiettivo di fare gol. Non esiste la rimessa laterale, il tecnico rimette palla giocabile immediatamente in campo in modo di dare continuità ed intensità al lavoro poiché si tratta...

      • Conduzione tra gli elastici

        Giovedì 5 Marzo 2015

        Dividere i giocatori su due, tre o quattro file a seconda delle dimensioni dell'area di lavoro . I giocatori, a lato alternato, conducono palla con le seguenti modalità: 1) Conduzione e scavalcamento degli elastici palla in mano con un balzo fino a cambio fila. Varianti: Conduzione e...

      • Piccoli Amici - rettangoli colorati

        Giovedì 5 Marzo 2015

        Dividiamo l'aera di lavoro in tre rettangoli di diverse dimensioni definite da cinesini di tre colori differenti. I giocatori si muovono liberamente in conduzione nello spazio, il tecnico indica uno dei tre colori, i giocatori dovranno spostarsi ed eseguire la conduzione nel rettangolo del...

      • Pulcini, partite a tema

        Mercoledì 25 Febbraio 2015

        Si divide l'area di lavoro in tre campi. In uno si disputa un due contro due (portiere più giocatore) per fare gol. Nel secondo si disputa un due contro due per fare gol in meta, ovverossia raggiungere con un passaggio il compagno dietro una linea prestabilita o arrivarci palla al...

SAPETE ESALTARE LE DOTI DEL GIOCATORE?

Giovedì 27 Dicembre 2018

Vicinale G. Leopardi, 14, 28066 Galliate NO
Ore 08:30

ALLENIAMO UNA TECNICA EFFICACE

Giovedì 27 Dicembre 2018

Viale dello Sport, 00037 Segni (RM)
Ore 09:00

MIGLIORIAMO TECNICA E COORDINAZIONE

Mercoledì 2 Gennaio 2019

Viale Giuseppe Verdi, 80032 Casamarciano NA
Ore 08:45

AGGIUNGICI SU FACEBOOK

DIGITAL MAGAZINE

ALLENARE IL GIOVANE PORTIERE

Un programma per ottimizzare i tempi di lavoro e il numero di contatti con la palla quando lavoriamo con più portieri. Una semplice proposta per chi allena nei settori giovanili.

SFOGLIA

Iscriviti su ALLFOOTBALL oppure esegui il LOGIN